Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 10:03
Live
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 07:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
  • 23:22 | Covid, il contagio all'aperto "non è impossibile"
  • 23:10 | Il nuovo singolo degli Extraliscio? Un sorprendente tango-rock
  • 22:27 | Star di Game of Thrones nel cast di “Aquaman 2”
Le vittorie di Atalanta e Napoli - Credit: Antonio Balasco / IPA / Fotogramma
SERIE A 1 marzo 2021

Le vittorie di Atalanta e Napoli

di Gianluca Cedolin

Due successi importanti in chiave-Champions

In un weekend in cui l’Inter ha vinto ancora, e il Milan ha tenuto il passo con l’importante vittoria di Roma, l’Atalanta e il Napoli hanno conquistato due importanti successi per mantenere il passo-Champions e guadagnare punti nei confronti di Juventus, Lazio e Roma.

I bergamaschi hanno battuto in trasferta la Sampdoria, che all’andata aveva vinto 3-1 a Bergamo, con il punteggio di 2-0, stesso risultato con cui i ragazzi di Gattuso hanno sconfitto il Benevento dell’amico Inzaghi (ieri squalificato), a secco di vittorie da quasi tre mesi ma ancora a +7 sul Cagliari terzultimo.

 

Sampdoria-Atalanta 0-2

La Dea ha sbloccato un primo tempo complicato al 40esimo, con il gran sinistro sotto l’incrocio di Malinovsky al termine di una bella combinazione con Muriel. Nella ripresa Maehle prima ha visto annullarsi un suo gran gol al volo, poi ha servito a Gosens l’assist del sesto gol in questa Serie A, nella classica combinazione esterno-esterno di Gasperini.

 

Napoli-Benevento 2-0

Per il Napoli invece decisivo il rientro di Mertens, autore al 34esimo della zampata che ha portato in vantaggio i partenopei. Poco dopo, annullato un gol a Zielinski, per fuorigioco attivo di Insigne, che era sulla traiettoria. Nella ripresa, al 66esimo Politano ha chiuso la partita, deviando di schiena, da terra, un tiro al volo di Di Lorenzo. Ossigeno per Gattuso, che vincendo il recupero con la Juventus raggiungerebbe proprio i bianconeri e l’Atalanta al terzo posto a quota 46.

I più visti

Leggi tutto su Sport