Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 15:00
News
  • 14:44 | Inzaghi: 'A Roma serve una gara da vera Inter'
  • 12:35 | L'aumento dell'occupazione ha riguardato solo gli uomini
  • 12:12 | Per i bambini non ci sarà obbligo vaccinale né Green Pass
  • 11:57 | Migranti, cos'ha detto Draghi sul coinvolgimento dell'Eu
  • 11:52 | Il calcio femminile è lo sport che cresce più al mondo
  • 11:48 | In Arabia il primo match point per Verstappen
  • 11:45 | Economia italiana, la forza di traino dell'industria
  • 11:39 | Wrestling, l’italiano Aichner per l’NXT Tag Team Champion
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
Bologna, aria di rivoluzione: via Sabatini e MIhajlovic a rischio Claudio Ranieri, nella passata stagione alla guida della Sampdoria - Credit: Nicolò Campo / IPA / Fotogramma
CALCIO 28 settembre 2021

Bologna, aria di rivoluzione: via Sabatini e MIhajlovic a rischio

di Giovanni Teolis

In caso di esonero del tecnico serbo potrebbe arrivare Claudio Ranieri

Tira aria pesante e di rivoluzione dalle parti del Bologna.

Dopo gli ultimi risultati negativi (un punto nelle ultime tre partite), la società rossoblù ha imposto alla squadra un ritiro punitivo, a cui si è aggiunta  a sorpresa anche la notizia dell’addio alla società felsinea del Direttore Generale Walter Sabatini. Immediatamente dopo la conferma della separazione con il dirigente, hanno cominciato a circolare anche le prime voci di un possibile esonero del tecnico Sinisa Mihajlovic in caso di ko della squadra rossoblù contro la Lazio nella prossima giornata di campionato.


>>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE


A sancire ufficialmente la separazione tra il Bologna e Sabatini è stato un comunicato stampa che recitava così: "Free 2 Be Holdings Inc., la società controllante di Bologna Fc 1909 e CF Montreal, comunica che il contratto di consulenza con Walter Sabatini di comune accordo non sarà rinnovato". Successivamente si sono registrate anche le parole del presidente Joey Saputo che così ha voluto salutare il dirigente: "Ringrazio Walter per il lavoro svolto in questi anni e per il prezioso contributo di idee che ha dato ai due Club anche nella fase iniziale del processo di condivisione di strategie e metodologie di lavoro. Ho conosciuto una persona di grande spessore umano, professionale e intellettuale: gli auguro le migliori fortune per il futuro".


Con l’addio di Sabatini anche la posizione di Mihajlovic non sembra più intoccabile come un tempo e come poteva fare immaginare anche il buon inizio di campionato. Anzi c’è chi sostiene che il Bologna abbia già pensato seriamente al suo sostituto: in caso di nuova sconfitta contro la Lazio le indiscrezioni vorrebbero il Bologna pronto a offrire la propria panchina a Claudio Ranieri, tecnico molto apprezzato dalla proprietà canadese.

I più visti

Leggi tutto su Sport