Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 23:16 | Basket, positivo al Covid un tesserato della Virtus Bologna
  • 21:59 | TikTok, anche Twitter interessata all'acquisizione?
  • 21:06 | Modelli di pergotenda per terrazzo
  • 19:00 | Meghan Markle e la Royal Family
  • 17:25 | Virginia Raggi ha annunciato di volersi ricandidare
  • 17:19 | Trovati due positivi al Covid-19 nel Valencia
  • 17:10 | Agnello al mirto
  • 17:00 | Il vaccino russo contro il Covid-19
  • 17:00 | Chris Pratt e Katherine Schwarzenegger sono diventati genitori
  • 16:53 | Coronavirus, rinviate le gare di Celtic e Aberdeen in Scozia
  • 16:46 | Coronavirus, test rapidi in aeroporti e valichi di frontiera
  • 16:30 | Su WhatsApp si potranno collegare 4 dispositivi allo stesso account
  • 16:26 | Hong Kong, perché l'arresto di Jimmy Lai fa paura
  • 16:11 | MotoGP: la stagione 2020 terminerà con il GP del Portogallo a Portimao
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 15:00 | Buon compleanno Ines de la Fressange
  • 14:47 | Roberto Donadoni esonerato dallo Shenzhen, risolto il contratto
  • 14:40 | Con Lukaku, Barella e Godin super, Conte può sorridere
  • 14:38 | Juve, timori per l’addio di Ronaldo
  • 14:30 | Perché il governo del Libano si è dimesso
calcio-juve-correia-arthur Fabio Paratici, Chief Football Officer della Juventus - Credit: Fotogramma
CALCIOMERCATO 29 giugno 2020

Juve, chiuso l’affare Arthur si pensa al futuro: Correia per l’U23

di Pietro Giuliani

Miralem Pjanic si trasferisce al Barcellona

Il calciomercato juventino come gli anni scorsi si muove prima degli altri.

Arthur Melo nella giornata di ieri si è sottoposto alle lunghe visite del J Medical e, dato il buon esito, ha firmato con la Juve un contratto di cinque anni. La retribuzione è a salire: dai 5 milioni iniziali si arriverà a 7 nell’ultima stagione. 

 

 


La firma del brasiliano, a cui è seguita nella giornata di oggi l'ufficializzazione da parte della società juventina, chiude così una parte importante dell’accordo economico che vede anche la partenza di Miralem Pjanic verso Barcellona. La Juve nello scambio 70-60 corrisponderà dieci milioni di conguaglio al club spagnolo. Ecco perché a Torino, insieme ad Arthur, è arrivato anche il medico blaugrana per un primo accertamento sulla situazione fisica del bosniaco.

 

 

Ma la lungimiranza degli Agnelli porta a segno un altro obiettivo che, a quanto afferma il manager del giocatore, è osservato speciale da un paio d’anni. Stiamo parlando del 19enne portoghese Felix Correia, ex Manchester City. 

 

 

Lo scambio ha visto partire per il Regno Unito lo spagnolo Pablo Moreno, subito inviato al Girona, mentre la giovane promessa portoghese inizierà a giocare con la Juve Under 23, ancora in festa dopo la vittoria della Coppa Italia di Serie C. Se tutto andrà bene anche per lui si parlerà di un contratto quinquennale.

 

 

Proveniente dal vivaio dello Sporting Lisbona, lo stesso di Cristiano Ronaldo, Correia viene paragonato alle ali che hanno contraddistinto il calcio portoghese, dallo stesso CR7 a Luis Figo o Nani. È proprio la velocità e la capacità di saltare l’uomo nell’uno contro uno che hanno fatto brillare gli occhi a Paratici. Vedremo se potrà crescere anche l’intelligenza tattica, di modo che potremo vederlo a dare supporto al compatriota in Serie A.

Leggi tutto su Sport