TimGate
header.weather.state

Oggi 23 maggio 2022 - Aggiornato alle 17:00

 /    /    /  calciomercato milan baily ake
Milan, il difensore arriverà da Manchester? Baily e Aké nel mirino

Nathan Aké del Manchester City- Credit: John Walton / IPA / Fotogramma

CALCIO11 gennaio 2022

Milan, il difensore arriverà da Manchester? Baily e Aké nel mirino

di Giovanni Teolis

I rossoneri hanno mollato Botman per le elevate richieste economiche del Lille

Il Milan, dal giorno del grave infortunio occorso a Simon Kjaer, sta cercando un difensore che possa essere aggiunto al pacchetto difensivo a disposizione del tecnico Stefano Pioli. Non è un mistero che la prima scelta del direttore sportivo Paolo Maldini fosse l’olandese Sven Botman, ma le altissime pretese del Lille (rifiutata da poco un’offerta da 35 milioni del Newcastle) lo hanno di fatto messo subito fuori dai radar rossoneri. Da qui la scelta del Milan di guardare altrove e più precisamente, come già successo nella passata stagione con Tomori, agli esuberi della Premier League.


>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE


I due nomi nuovi per la difesa del Milan sono entrambi di stanza a Manchester: il primo è Eric Bailly del Manchester United, non una delle prime scelte del tecnico tedesco Ralf Rangnick, il secondo invece è Nathan Aké, riserva al Manchester City. Se Baily, classe 1994, in questi giorni impegnato in Coppa D’Africa con la maglia della Costa d’Avorio, potrebbe arrivare solo con la formula del prestito con diritto/obbligo di riscatto (lo United lo ha pagato 38 milioni di euro prelevandolo dal Villareal), per Aké il City sembra invece disposto a ragionare di un prestito secco fino al termine della stagione. Il Milan sembra essere più attratto da questa seconda operazione anche per una maggiore versatilità del giocatore, capace all'occorrenza di agire anche sulla fascia sinistra.