TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 18:19

 /    /    /  La Roma (e Mourinho) torna a spingere per Belotti
La Roma (e Mourinho) torna a spingere per Belotti

Andrea Belotti- Credit: LiveMedia/Francesco Scaccianoce / IPA / Fotogramma

ATTACCO05 luglio 2022

La Roma (e Mourinho) torna a spingere per Belotti

di Tommaso Passera

Il tecnico portoghese avrebbe telefonato direttamente al giocatore per convincerlo

Tutto lasciava intendere che nel futuro di Andrea Belotti ci sarebbe stata un'avventura in un campionato estero. Nei giorni scorsi in molti davano per fatta la trattativa che lo avrebbe portato a indossare la maglia del Monaco. E invece l'attaccante bergamasco potrebbe restare in Serie A. Nelle ultime ore la Roma avrebbe riaperto una trattativa che lei stessa aveva lasciato cadere un po' nel vuoto. Una trattativa che può ora invece avanzare a patto però che la Roma prima sapppia fare cassa (Zaniolo alla Juve?).


>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE


In questa delicata fase per dare forma e sostanza alla trattativa si sarebbe mosso in prima persona anche il tecnico Josè Mourinho con una telefonata direttamente al giocatore al fine di convincerlo a sposare il progetto giallorosso, anche perché nella rosa della Roma l'ex Toro non sarebbe un'alternativa a Tammy Abraham, ma la sua spalla. Il portoghese non è la prima volta che spende il nome di Belotti per una propria squadra, in passato lo aveva già cercato quando allenava il Tottenham.


Belotti, dopo sette anni al Torino con cui peraltro ha segnato 113 gol, è free agent ed è quindi libero di accasarsi dove meglio crede. Oltre al Monaco nelle scorse settimane si era parlato dell'interesse nei suoi confronti anche di Toronto e Fiorentina: dei primi non è mai stato troppo convinto il giocatore, mentre la società viola non ha mai affondato il colpo anche perché avrebbe poi scelto di puntare tutto sulla pista Jovic del Real Madrid.