Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 22 ottobre 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 23:03 | Champions, Fantastica Atalanta, 4-0 in Danimarca
  • 22:58 | Champions, il Bayern strapazza l'Atletico, ok City e Liverpool
  • 20:58 | Champions, flop Real, battuto in casa 3-2 dallo Shakhtar
  • 20:15 | TIM Super WiFi: fibra sicura e WiFi certificato
  • 19:50 | Pioli: 'Ci teniamo a cominciare bene l'Europa League
  • 19:48 | Juventus, Chiellini, nessuna lesione muscolare
  • 19:15 | Lady Gaga ha lanciato il face tattoo
  • 18:15 | "L'ultima volta" di Emis Killa, Jake La Furia e Massimo Pericolo
  • 18:08 | Un racconto fotografico per la regina Elisabetta
  • 18:00 | Covid-19, Italia: 15.199 nuovi contagi in 24 ore
  • 17:53 | Le Storie di LinkedIn disponibili anche in Italia
  • 17:24 | Twitter ha cambiato i retweet negli Usa in vista delle elezioni
  • 17:18 | Fonseca: 'Con lo Young Boys tanto turnover'
  • 17:18 | Sanremo 2021, pioggia di novità (e spunta il nome di Morgan)
  • 17:04 | Inter, Achraf Hakimi positivo al covid, salta il Borussia
  • 16:54 | Antigenico, molecolare, faringeo, salivare: le differenze fra i test
  • 16:50 | Tenere aperte le finestre aiuta davvero a disperdere il virus
  • 16:49 | La playlist di TIMMUSIC con le più grandi hit del millennio
  • 16:45 | L'inquinamento ha ucciso 500mila neonati in un anno
  • 16:41 | Spazio, la sonda Nasa è atterrata sull'asteroide Bennu
La corsa al titolo di capocannoniere sarà bellissima Ciro Immobile, 36 gol in campionato lo scorso anno - Credit: Ipa / Fotogramma
SERIE A 27 settembre 2020

La corsa al titolo di capocannoniere sarà bellissima

di Gianluca Cedolin

Quasi tutti i pretendenti hanno iniziato con un gol

È ancora presto per parlare (ancora dev'essere completato un intero turno di Serie A), ma la sensazione è che la corsa per il titolo di capocannoniere sarà intensa e imprevedibile fino alla fine: quasi tutti gli attaccanti più attesi hanno ricominciato il campionato segnando.

Ci è riuscito il campione in carica, Ciro Immobile, con un bel destro nel 2-0 laziale sul campo del Cagliari, ma anche il re Cristiano Ronaldo, a segno contro la Samp; il portoghese non ha ancora vinto la classifica cannonieri in Serie A, battuto prima da Quagliarella e poi proprio da Immobile: una motivazione extra per un campione che vive per battere tutti i record.

 

Prima che lo fermasse il Covid-19, era partito bene, anzi benissimo, anche Zlatan Ibrahimovic, con una doppietta e uno stato di forma invidiabile per un quasi 39enne: se si riprenderà presto e riuscirà a mantenersi in condizione, non è detto che l'asso milanista non possa dire la sua. Un gol a testa pure per gli interisti Lautaro e Lukaku, con quest'ultimo tra i favoriti nella vittoria finale, visto che in carriera ha concluso una sola stagione sotto i 20 gol e il feeling con l'Inter e con Conte è totale. Dopo una prima giornata a secco, Belotti ha recuperato con una bella (ma purtroppo per lui inutile) doppietta all'Atalanta: se il Torino riuscirà ad assisterlo meglio, anche il gallo potrà inserirsi nella lotta.

 

L'Atalanta, invece, si conferma una cooperativa del gol eccezionale: alla prima giornata ha già mandato a segno quattro uomini diversi, tra i quali non c'è Zapata, che comunque tanti gol li segnerà, ma c'è invece Muriel, autore di una rete bellissima e potenziale sorpresa. Nel Napoli, Mertens ha iniziato segnando, ma dovrà guardarsi dalla concorrenza di Osimhen, mentre nella Roma si attende il ritorno di Dzeko al centro dell'attacco. Intanto, Gaetano Castrovilli, nuovo numero 10 della Fiorentina, ha segnato due gol nelle prime due partite: non sarà il capocannoniere nella Serie A 2020-2021, ma sicuramente ha iniziato con il piede giusto.

Leggi tutto su Sport