Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 13:00
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
La Juve in casa del Chelsea per il primato Federico Chiesa, 24 anni, decisivo nella vittoria dell'andata - Credit: Nicolò Campo / IPA / Fotogramma
CHAMPIONS LEAGUE 23 novembre 2021

La Juve in casa del Chelsea per il primato

di Gianluca Cedolin

La squadra di Allegri si prepara per una grande notte europea

La Juventus si prepara alla suggestiva trasferta di Stamford Bridge (questa sera ore 21), in casa dei campioni d’Europa del Chelsea, con la carica per l’importante vittoria di sabato sul campo della Lazio e la serenità di chi ha in tasca il biglietto per gli ottavi di finale.

 

>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

La sfida al Chelsea sarà però comunque importante per il continuo della Champions League, visto che deciderà probabilmente chi passerà il girone per prima tra le due squadre (e affronterà quindi una seconda agli ottavi).

Attualmente i bianconeri, dopo la vittoria dell’andata per 1-0, sono primi con tre punti di vantaggio. A Locatelli e compagni basterebbero un pareggio a Londra e una vittoria nell’ultima partita, in casa contro il Malmö, per assicurarsi il primato.

 

Tuchel dovrà probabilmente fare a meno di Lukaku, ma non rinuncerà al solito 3-4-3. Al posto del centravanti belga davanti potrebbe giocare Mason Mount come falso nove, supportato da Pulisic e Hudson-Odoi, oppure Timo Werner. Nei bianconeri si rivede Dybala, ma solamente in panchina: giocheranno ancora Morata e Chiesa. Dopo aver perso Danilo, Allegri dovrebbe virare sul 4-4-2, rispetto al 3-5-2 di partenza dell’Olimpico.

 

“Domani ci giochiamo il primo posto contro una squadra che è in testa alla Premier ed ha vinto la Champions lo scorso anno. Per noi sarà un test importante”, ha detto Allegri nella conferenza pre-partita, commentando così l’eventuale presenza di Paulo Dybala: “Non so se ha minuti nelle gambe perché non gioca da un po'. Lui e Kulusevski sono convocati, quello sì”.

 

Le probabili formazioni di Chelsea-Juventus (martedì 23 novembre ore 21)

Chelsea (3-4-3): Mendy; Christensen, Silva, Rüdiger; James, Kanté, Jorginho, Chilwell; Pulisic, Mount, Hudson-Odoi. Allenatore: Tuchel

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Morata, Chiesa. Allenatore: Allegri.

I più visti

Leggi tutto su Sport