TimGate
header.weather.state

Oggi 07 ottobre 2022 - Aggiornato alle 17:13

 /    /    /  La sconfitta della Fiorentina a Istanbul
La sconfitta della Fiorentina a Istanbul

- Credit: Ettore Griffoni / Fotogramma

CONFERENCE LEAGUE16 settembre 2022

La sconfitta della Fiorentina a Istanbul

di Gianluca Cedolin

Un brutto 3-0 in casa del Basaksehir

Continua il periodo molto negativo della Fiorentina, che non vince dal 18 agosto (data del secondo e ultimo successo stagionale in tutte le competizioni): a Istanbul, in casa del Basaksehir, la squadra di Italiano ha perso 3-0, complicando ulteriormente il discorso qualificazione nel girone di Conference League, cominciato con il pareggio contro il Riga.


Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Oltre agli ormai cronici problemi offensivi (8 gol in 10 partite stagionali, solo 3 nelle ultime 8), in Turchia la Fiorentina ha sofferto molto anche dietro, incassando tre gol nella ripresa, gli ultimi due complici due errori di Gollini. L'espulsione di Ikoné sul 2-0 per il Basaksehir ha complicato ulteriormente le cose.

 

La classifica del gruppo ora recita Basaksehir 6, Hearts 3, Fiorentina e Riga 1. Il girone si può ancora raddrizzare (servirebbero sei punti nella doppia sfida con gli Hearts in arrivo), ma serve un cambio di rotta a livello di prestazioni per la Fiorentina, perché per il momento della squadra brillante, aggressiva e competitiva vista lo scorso anno in questa stagione c'è poco o niente.