Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 febbraio 2021 - Aggiornato alle 19:00
Live
  • 23:45 | Festa della donna, regali
  • 19:00 | Basket, Serie A: tutto facile per Milano, Fortitudo stesa 98-72
  • 17:00 | Maria Borrallo: la baby sitter dei tre principini
  • 15:59 | Come si forma il petrolio
  • 15:42 | Le 10 superstizioni italiane più strane
  • 15:36 | La giornata mondiale del complimento, data e frasi
  • 15:24 | A che punto sono le vaccinazioni Covid-19 in Italia
  • 14:41 | Gisele Bündchen e l’amore per Tom Brady
  • 13:59 | "Il farmacista", ecco la canzone di Max Gazzè in gara al Festival
  • 13:44 | Che fine ha fatto Avril Lavigne?
  • 12:49 | Vela, Coppa America rinviata. Forse si parte mercoledì 10 marzo
  • 12:12 | Second hand, come ridare vita all'usato
  • 12:05 | I nuovi colori delle regioni da lunedì 1° marzo
  • 12:00 | Torta Jolanda
  • 11:59 | Buckingham Palace non approva le parole di Harry
  • 11:29 | Sebastian Stan: età, vita privata e carriera
  • 11:00 | La Sardegna passa in zona bianca
  • 10:48 | La sconfitta della Lazio a Bologna (2-0)
  • 10:17 | Il (meraviglioso) carro cerimoniale ritrovato a Pompei
  • 10:06 | L’autorizzazione del vaccino Johnson&Johnson negli Usa
Conte: 'Sette squadre in lotta per lo scudetto'
CALCIO 22 gennaio 2021

Conte: 'Sette squadre in lotta per lo scudetto'

L'Inter domani impegnata a Udine

Roma, 22 gen.
(askanews) - Inter a -3 dal Milan e domani, alle 18, affronterà l'Udinese per provare a stare qualche ora in vetta. 'Per battere la Juve devi fare un'ottima partita - è l'esordio di Antonio Conte presentando il match della Dacia Arena - Noi abbiamo sbagliato poco e siamo stati bravi a sfruttare i loro punti deboli. Abbiamo vinto con merito e abbiamo capito che siamo sulla buona strada, ma da qui alla fine c'è tanto da percorrere. Queste vittorie devono darci l'entusiasmo per lavorare ancora più di prima. Per l'Inter è sempre importante confermarsi. Chi gioca qui deve cercare sempre di ottenere il massimo, le ambizioni sono enormi vista la storia del club'. Inter che sta crescendo di mentalità: 'Abbiamo iniziato un percorso, da un anno e mezzo sto vedendo tanti miglioramenti. Non solo sul campo, ma anche sulla mentalità e sull'affrontare le partite nella giusta maniera. Ora dobbiamo arrivare a una crescita di tutti i calciatori, i ragazzi stanno facendo step importanti e tutto passa dal migliorare singolarmente sotto ogni punto di vista. Se vogliamo stare in alto abbiamo poco margine d'errore. Non dobbiamo mai accontentarci del successo quotidiano, è qualcosa di effimero. La nostra crescita passa anche dalla convinzione, e c'è solo un modo per convincere i calciatori: lavoro, che poi deve portare ai risultati. Io devo lavorare anche a livello psicologico, ai giocatori parlo senza peli sulla lingua e sanno quello che penso e ciò che voglio da loro'. Sul gap di Milan e Inter con la Juve: 'In questo campionato ci sono sette squadre che possono lottare per lo scudetto e per la qualificazione in Champions, e il girone d'andata ha confermato tutto ciò'. Poi una parentesi sui tanti gol arrivati dai diversi reparti: 'Questa cosa è molto consolidata nelle mie squadre. Non segnano solo le punte, dato che attacchiamo con più giocatori: esterni, centrocampisti e difensori. Gli attaccanti sono il nostro terminale offensivo, per loro ci sono tante occasioni di segnare ma le mie squadre coinvolgono tutti i reparti'. Infine, sulla gara contro l'Udinese: 'Non dobbiamo affrontare la gara con superficialità. Sono una squadra fisica che ha un'identità e una struttura, con giocatori di gamba, di qualità e bravi nelle ripartenze. Sarà dura sotto tutti i punti di vista, loro possono creare problemi a chiunque. Dobbiamo essere al 110% e mettere massima concentrazione. Se userò il blocco utilizzato contro la Juve? Io penso solo all'Udinese, non alle partite precedenti'.
I più visti

Leggi tutto su Sport