• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 17:43
News
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
  • 12:07 | L’arte sostiene la ricerca per la Fondazione IEO-Monzino
  • 11:25 | Ibrahimovic potrebbe esserci per il derby
  • 11:15 | L’Atalanta su Cambiaso del Genoa
  • 10:29 | Da febbraio basta il Green pass per arrivare dall’Europa
  • 10:01 | La Juventus dopo Vlahovic punta Nandez
  • 09:49 | Crisi ucraina: la lettera degli Usa alla Russia
  • 09:05 | Kessié si fa male durante gli ottavi di Coppa d’Africa
  • 08:35 | Mancini e il raduno con Balotelli: “La pressione ci esalta”
  • 07:00 | Le trattative per il Quirinale e le altre notizie in prima pagina
  • 00:01 | Eurocup: l’Aquila non vola mai, anche Andorra passa a Trento 71-82
Il Milan soffre ma vince contro il Genoa (3-1) Alexis Salemaekers e Rafa Leao, classe 1999, entrambi a segno nei supplementari - Credit: Francesco Scaccianoce / IPA / Fotogramma
COPPA ITALIA 14 gennaio 2022

Il Milan soffre ma vince contro il Genoa (3-1)

di Gianluca Cedolin

Ai rossoneri servono i supplementari per passare ai quarti

Un Milan insolitamente brutto, sotto ritmo e impreciso per almeno un’ora ha battuto 3-1 un Genoa coraggioso ma fragile e limitato ai supplementari degli ottavi di finale di Coppa Italia.

;

>> Scopri l’offerta ;TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

;

Decisivi i gol di Giroud, Leao e Saelemakers, che hanno ribaltato il vantaggio iniziale di Ostigard.

Ora il Milan attende la vincente di Lazio-Udinese ai quarti mentre la panchina di Sheva, molto applaudito dai suoi ex tifosi, continua a scricchiolare. I rossoneri sono partiti forte, con una bella discesa centrale di Maldini e con la traversa di testa di Krunic nei primissimi minuti, ma si sono spenti subito, incassando il gol di testa di Ostigard, su corner pennellato di Portanova, e faticando a reagire, anche grazie alla prova ordinata del Genoa. Al 60esimo, Pioli ha inserito Saelemaekers, Brahim Diaz e soprattutto Leao, che hanno dato una svolta alla partita.

;

Al 75esimo, quando il Milan iniziava a vedere i fantasmi di un’eliminazione prematura, Giroud ha segnato un gran gol di testa su cross di Theo Hernandez. Ai supplementari i rossoneri hanno accelerato ulteriormente, sfiorando il gol in almeno tre occasioni e trovandolo infine con Leao, autore di un tiro-cross un po’ fortunoso che ha beffato un Semper fino a quel momento impeccabile. Nel secondo tempo supplementare, Saelemaekers l’ha chiusa in contropiede, ancora su assist di Theo Hernandez. I rossoneri aspettano la Lazio ai quarti ma soprattutto l’esito degli esami per Tomori, uscito nel primo tempo per un risentimento al ginocchio.

I più visti

Leggi tutto su Sport