Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 01:30
Live
  • 07:01 | Basket, Serie A: playoff al via, il programma dei quarti di finale
  • 01:30 | Internazionali di Roma, Sinner lotta ma vince Nadal
  • 00:01 | MotoGP, Dovizioso sui test con Aprilia: possibile tris a Misano
  • 00:01 | Post “seriali” contro Sergio Mattarella online: 11 indagati
  • 22:50 | Il Milan ha vinto 7-0 in casa del Torino
  • 20:34 | Covid, la variante indiana è arrivata in 44 paesi
  • 19:26 | Migranti, il piano del governo per l’estate
  • 19:09 | “Dirty Lines”, la serie Netflix sulle prime linee erotiche
  • 18:56 | Giro d’Italia 2021, quinta tappa all’australiano Caleb Ewan
  • 18:55 | Lo Zelig torna per festeggiare 35 anni di risate
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 262 morti
  • 17:45 | La regina Elisabetta all’apertura del Parlamento
  • 16:30 | Draghi: 'Sulle riaperture ci sarà un approccio graduale'
  • 16:00 | Milano, il nuovo progetto di Piazzale Loreto
  • 15:19 | L'effetto del vaccino su chi ha già avuto il Covid
  • 15:00 | Gianluigi Buffon, addio alla Juve (ma non al calcio)
  • 14:47 | Con la mascherina peggiorano i problemi alla pelle
  • 14:36 | Covid, il vademecum sull'uso della mascherina d'estate
  • 14:25 | Elodie: altezza, età e fidanzati della cantante di Amici
  • 14:16 | Nilufar: età, altezza e biografia della vip
de-rossi-moglie-inzaghi-covid Daniele De Rossi con Florenzi durante il raduno della Nazionale - Credit: Fotogramma/IPA
calcio e covid 13 aprile 2021

De Rossi e la moglie di Inzaghi stanno guarendo dal Covid

di Pierfrancesco Catucci

Il direttore sanitario dello Spallanzani conferma che saranno dimessi a breve

Sono in deciso miglioramento le condizioni di Daniele De Rossi e della moglie di Simone Inzaghi, entrambi positivi al Covid-19 e ricoverati allo Spallanzani di Roma.

Come spiegato dal direttore sanitario dell’ospedale, sono in via di guarigione e potrebbero tornare a casa nei prossimi giorni.

 

“De Rossi fortunatamente sta bene, così come la moglie di Simone Inzaghi – ha detto il direttore sanitario prof. Francesco Vaia – e tra pochi giorni potranno andare a casa. Sono giovani, avevano bisogno di ricovero ma quando questa malattia si prende in tempo viene rapidamente sconfitta".

 

“Questo – prosegue il medico intervistato a ‘La politica nel pallone’ su Gr Parlamento – dimostra ancora una volta che il virus, che io ho definito vigliacco, è prepotente con i più anziani”.

 

De Rossi, componente dello staff della Nazionale di Roberto Mancini, aveva contratto il Covid proprio durante il triplo impegno degli Azzurri nel percorso di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022. Come la moglie di Simone Inzaghi (anche l’allenatore della Lazio è positivo, tanto che non era in panchina domenica) erano a rischio polmonite e sono stati ricoverati allo Spallanzani.

 

Il professore apre poi a un’idea che solleverà probabilmente un ampio dibattito nelle prossime settimane. È giusto vaccinare i calciatori che parteciperanno all’Europeo in vista della rassegna continentale di questa estate? Secondo Vaia sì.

 

“Il confine tra privilegiati e popolazione sensibile – spiega – è un confine molto sfumato. La polemica sta diventando stantia. Tutti hanno bisogno di essere vaccinati, anche i giovani, ma con poche dosi vanno fatte delle scelte. Io penso che se vogliamo dare un senso agli Europei e al mondo del calcio, tutti gli italiani consentirebbero a un piccolo gruppo di calciatori, 30 persone, di essere vaccinato per poter giocare in tranquillità. Non mi sembrerebbe affatto uno scandalo”.

 

I più visti

Leggi tutto su Sport