Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 19:12
Live
  • 19:12 | MotoGP, le pagelle del GP di Germania 2021 al Sachsenring
  • 17:49 | L'Italia batte il Galles 1 a 0, super gol di Pessina
  • 17:46 | La playlist dei tormentoni dell'estate 2021 (per allenarsi)
  • 17:44 | Tutta Italia in zona bianca tranne la Valle d'Aosta
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 16:24 | MotoGP 2021, Marc Marquez risorge e torna a vincere al Sachsenring
  • 16:21 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 16:12 | Il Milan ripensa a Zaccagni per la trequarti
  • 16:09 | Calcio e innovazione: il futuro (prossimo) è in streaming
  • 15:57 | “Doctor Foster”, la miniserie da non perdere su TIMVISION
  • 15:50 | Tutto su "Celebrity Hunted 2", in onda su Amazon Prime Video
  • 13:38 | La probabile formazione dell’Italia contro il Galles
  • 13:33 | Le repliche della regina a ogni nuova provocazione
  • 13:18 | Laura Pausini ha vinto il Nastro D'Argento 2021
  • 12:57 | Taylor Swift reincide il disco "Red" e confessa: "Ho il cuore spezzato"
  • 12:45 | Per un momento speciale...una musica speciale: 10 consigli per una playlist da sogno
  • 12:30 | Rihanna oggi, che fine ha fatto la popstar
  • 12:30 | Marsala vino: ricette con il famoso vino di Sicilia
  • 12:04 | Temptation Island 2021, quando inizia e le prime coppie annunciate
  • 11:33 | Festa della Musica 2021, tutti gli eventi da non perdere
La seconda giornata di Europa League per le italiane Andrea Petagna esulta dopo il gol al Benevento. In Spagna sarà titolare - Credit: Salvatore Laporta / IPA / Fotogramma
MILAN, NAPOLI E ROMA 29 ottobre 2020

La seconda giornata di Europa League per le italiane

di Gianluca Cedolin

Per Gattuso trasferta complicata sul campo della Real Sociedad

Dopo il secondo turno di Champions League concluso in chiaro-scuro per le italiane, con tre pareggi (positivi quelli di Atalanta e Lazio, meno quello dell’Inter) e la sconfitta della Juventus contro il Barcellona, torna l’Europa League: in campo Milan, Napoli e Roma.

I rossoneri attendono a San Siro, alle 18.55, lo Sparta Praga: gli uomini di Pioli, dopo l’esordio vittorioso sul campo del Celtic, cercano un’altra vittoria per indirizzare il girone, mentre i cechi vogliono riscattare la sconfitta per 4-1 subita contro il Lille.

 

Il Milan

Pioli, dopo le fatiche del monday night di Serie A contro la Roma, sembra intenzionato a fare un po’ di turnover, ma non davanti, dove Zlatan Ibrahimovic, 6 gol in 3 partite di campionato, dovrebbe giocare dal primo minuto. Dietro di lui, cambia la batteria dei trequartisti, con Castillejo, Krunic e Brahim Diaz, come a Glasgow. In mediana, turno di riposo per Kessie, sostituito da Tonali, pronto ad affiancare Bennacer. Davanti a Tatarusanu, confermato in porta, ci saranno Calabria, Kjaer, Romagnoli (favorito su Duarte) e Dalot, con Hernandez che per la prima volta in stagione dovrebbe riposare.

 

La Roma

La Roma, reduce dal pareggio in casa proprio dei rossoneri, e dalla vittoria all’esordio in Europa League sul campo dello Young Boys, ospita alle 21 il Cska Sofia, sconfitto dal Cluj nel primo turno. Fonseca, come nella trasferta svizzera, ripropone Borja Mayoral al centro dell’attacco, con Dzeko che parte dalla panchina. Turno di riposo anche per Pedro, sostituito da Carles Perez, trequartista insieme a Mkhitaryan. Torna a vedersi Smalling, che ancora non aveva giocato, a causa di un infortunio: con lui, davanti a Pau Lopez, spazio a Fazio e Kumbulla. In mezzo, Villar e Cristante, con Bruno Peres e Spinazzola sulle fasce.

 

Il Napoli

Partita cruciale per gli uomini di Gattuso, di scena alle 21 sul difficile campo della Real Sociedad. I baschi hanno vinto all’esordio in casa del Rjieka, con un gol nei minuti di recupero, mentre il Napoli ha perso in casa contro l’Az Alkmaar: un’altra sconfitta complicherebbe la strada verso i sedicesimi. Gattuso si affida a Petagna al centro dell’attacco, dopo il gol vittoria segnato al Benevento, supportato da Politano, Insigne e Fabian Ruiz, spostato sulla trequarti per far rifiatare Mertens. A centrocampo giocheranno Demme e Lobotka, in difesa spazio a Hysaj, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. In porta torna Ospina. Fischio d’inizio alle 21.

I più visti

Leggi tutto su Sport