TimGate
header.weather.state

Oggi 26 maggio 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  fiorentina calciomercato cabral morata
Con Vlahovic alla Juve, la Fiorentina si butta su Cabral del Basilea

- Credit: - Credit: Fotogramma/IPA

CALCIO25 gennaio 2022

Con Vlahovic alla Juve, la Fiorentina si butta su Cabral del Basilea

di Giovanni Teolis

L’arrivo del serbo in bianconero spingerebbe anche Morata in direzione del Barcellona

L’acquisto da parte della Juventus di Dusan Vlahovic sembra essere questione di giorni e dettagli: le due società hanno intenzione di trovare un accordo il prima possibile, la Juventus per battere l’agguerrita concorrenza, la Fiorentina per massimizzare l’incasso. A rendere, se possibile, più fluida la trattativa c’è sì il gradimento del giocatore serbo per la soluzione bianconera, ma anche l'ormai aperta ostilità dei tifosi viola nei confronti del giocatore.


>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE


Altri segnali importanti di una possibile e imminente fumata bianca sono i movimenti in uscita e in entrata che si registrano proprio alla Juventus e alla Fiorentina. Alvaro Morata, dopo la brusca frenata dei giorni scorsi, è tornato a essere a un passo dal Barcellona, questa volta con il benestare di Massimiliano Allegri. Anche la Fiorentina si è mossa prepotentemente sul mercato: non contenta dell’arrivo di Piatek, la società viola avrebbe anche accelerato, trovando già un’intesa, con Arthur Cabral, centravanti brasiliano del Basilea, giocatore da tempo sul taccuino di diverse grandi società (vedi Barcellona, Arsenal e West Ham) le cui qualità tecniche e fisiche hanno portato molti commentatori a paragonarlo a un altra celebre punta brasiliana, Adriano già giocatore di Inter e proprio Fiorentina.


La valutazione di Cabral fatta dal Basilea è di 18 milioni di euro, ma la scadenza di contratto a giugno 2023 potrebbe fare abbassare leggermente la cifra necessaria per vestire di viola il giocatore. La Fiorentina avrebbe infatti proposto 14 milioni più altri 2 legati al rendimento del giocatore. Il giocatore avrebbe invece già dato il suo assenso al contratto proposto dalla dirigenza viola: quattro anni a 1,7 milioni di euro.