Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 luglio 2021 - Aggiornato alle 16:00
Live
  • 16:32 | La medaglia di bronzo della spada femminile a squadre
  • 14:35 | Camila Giorgi non si ferma più: è ai quarti di finale!
  • 14:14 | Covid, così aumenta il rischio per i non vaccinati
  • 13:55 | In che senso le due Coree hanno ripreso a parlarsi
  • 13:41 | Scuola, l'obbligo vaccinale è sempre più verosimile
  • 13:04 | Ancora un successo per le azzurre del volley
  • 11:49 | Lazio, c’è l’autocandidatura di Shaqiri
  • 11:30 | La concorrenza nei servizi pubblici: ancora una riforma del governo Draghi
  • 11:13 | Caos Tunisia, il presidente Saied: 'Questo non è colpo di Stato'
  • 10:15 | Pallanuoto, grande rimonta del Settebello con la Grecia
  • 10:09 | Pellegrini nella storia: quinta finale olimpica come Phelps
  • 10:03 | Naomi Osaka perde a sorpresa, eliminata dalle Olimpiadi
  • 01:00 | I vaccini obbligatori per i docenti e le altre notizie sulle prime pagine
  • 22:10 | Aperta la Bourse de Commerce - Collection François Pinault a Parigi
  • 20:30 | Covid, i dati del 26 luglio: il tasso di positività è al 3,5%
  • 20:02 | Tunisia, il Parlamento: le decisioni del presidente sono 'nulle'
  • 18:43 | Scherma: chi è Daniele Garozzo, medaglia d’argento nel fioretto
  • 17:20 | Francia, i vaccini obbligatori per il personale sanitario
  • 16:20 | Perché in Tunisia è stato sospeso il Parlamento
  • 15:37 | Basket, Doncic incanta subito, 48 punti e Argentina stesa 118-100
florenzi-spinge-italia - Credit: Getty for Figc
calcio 9 giugno 2021

Florenzi spinge l’Italia: “Noi più forti di Euro 2016”

di Pierfrancesco Catucci

Venerdì 11 giugno l’esordio contro la Turchia all’Olimpico

A due giorni dall’inizio dell’Europeo che vede l’Italia nel gruppo delle favorite, Alessandro Florenzi ha le idee chiare sul percorso che la Nazionale italiana sta intraprendendo e su dove deve arrivare.

“Questo gruppo – sottolinea il terzino in raduno a Coverciano – è molto simile a quello azzurro di cinque anni fa, del 2016, anche se secondo me abbiamo più qualità. Ma lo dobbiamo dimostrare: dobbiamo fare meglio dei quarti di finale raggiunti a Euro 2016”.

 

Una consapevolezza chiara, anche sulla sua forza e sul suo livello di maturazione: “Personalmente mi sento un giocatore più forte rispetto agli ultimi Europei. Quest’ultima stagione (conclusa al Psg, ndr) mi ha insegnato tante cose: ad entrare in uno spogliatoio fatto di grandi personalità, mi ha reso un calciatore migliore e mi ha dato la consapevolezza di esserlo”.

 

“Sono davvero voglioso di disputare una manifestazione di questo livello. Adesso si fa veramente sul serio: non vediamo l’ora di iniziare”.

 

Ma che avversario sarà la Turchia, che venerdì allo Stadio Olimpico affronterà gli Azzurri nella gara inaugurale di Uefa Euro 2020? “Affronteremo una squadra con ottime individualità – prosegue Florenzi – e ben organizzata. Sono bravi nelle conclusioni da fuori e sui calci piazzati, per cui dovremo stare particolarmente attenti anche a non concedere punizioni. Sarà una bella emozione tornare in uno stadio che mi ha visto crescere e che mi ha dato tanto, per di più finalmente con il pubblico sugli spalti”.

 

Infine un pensiero sulle altre avversarie presenti alla fase finale dell’Europeo: “Credo che la Francia sia la favorita, anche perché può contare sul giocatore più forte del torneo, probabilmente il migliore al mondo in questo momento: Mbappé. E lo dico con la consapevolezza di essermi allenato con lui nell’ultimo anno”.

 

“Ma vincere non è facile né scontato, soprattutto in una competizione in cui possono essere i dettagli a fare la differenza. Ci sono altre Nazionali che possono insidiare la Francia per la vittoria finale nella competizione e tra queste ci siamo anche noi”.

I più visti

Leggi tutto su Sport