Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 ottobre 2020 - Aggiornato alle 21:16
Live
  • 21:16 | In cosa consiste il "Piano Lombardia" contro il coronavirus
  • 20:57 | Covid, isolare gli anziani dimezza davvero la mortalità?
  • 20:35 | Perché la Francia è nel mirino del terrorismo?
  • 20:05 | Tapiro ad Andrea Pirlo: 'Siamo ancora in rodaggio'
  • 19:18 | Amazon: utili record (6,33 miliardi) nel terzo trimestre del 2020
  • 19:10 | Microsoft e le novità nella gestione dei dati per Excel
  • 18:56 | Bruce Springsteen e la poesia contro Donald Trump
  • 18:43 | Nba, no dei giocatori all’inizio della stagione il 22 dicembre 2020
  • 18:40 | Cristiano Ronaldo negativo al covid
  • 18:35 | La guerra del riso basmati tra India e Pakistan
  • 18:15 | Meghan Markle e la seconda gravidanza
  • 18:09 | CARA, dopo il successo con Fedez pubblica il suo primo EP
  • 18:00 | Covid-19, boom di contagi in Italia: oltre 31mila in 24 ore
  • 17:46 | Torta vegana frutta secca e cioccolato
  • 17:38 | Usa 2020: Google e Associated Press insieme per i risultati del voto
  • 17:23 | McConaughey voleva essere Hulk, la Marvel disse “No, grazie”
  • 16:53 | “Songbird”, il thriller a tema pandemia da Covid 
  • 16:41 | Il nuovo disco di Ariana Grande è su TIMMUSIC
  • 16:15 | Adele ha un nuovo fidanzato o è single?
  • 15:43 | Scarlett Johansson si è sposata per la terza volta
fratelli-inzaghi-vincono-esordio Pippo e Simone Inzaghi durante l'amichevole Lazio-Benevento del 19 settembre - Credit: Fotografo01 / IPA / Fotogramma
calcio 27 settembre 2020

I fratelli Inzaghi vincono all’esordio e si “abbracciano” in tv

di Pierfrancesco Catucci

La Lazio di Simone batte il Cagliari, il Benevento di Pippo ribalta la Samp

Si fa festa a casa Inzaghi a Piacenza: all’esordio nella nuova stagione in Serie A (quella del ritorno di Pippo nella massima serie) vincono entrambi in trasferta e festeggiano anche in diretta tv a Sky.

L’impresa di giornata, però, resta quella di SuperPippo al timone della neopromossa Benevento che, sotto 2-0 contro la Sampdoria, ha avuto la forza e la caparbietà di reagire e ribaltare il risultato anche grazie alla doppietta di Caldirola, all’esordio assoluto in A. La Lazio di Simone, invece, ha battuto 2-0 il Cagliari.

 

“Ho provato a chiamare mamma e papà – racconta Pippo in diretta mentre Simone lo ascolta dalla Sardegna Arena – ma papà piangeva e non sono neanche riuscito a parlargli, lo saluto qui in tv. Simone, comunque, è un esempio per chiunque faccia il nostro lavoro”.

 

Parole dolci tra due fratelli molto uniti anche fuori dal campo. “Faccio i complimenti a Pippo – commenta Simone – se lo merita per la dedizione che mette nel lavoro, poi era più difficile la sua partita della nostra. Ora lo vedremo in serie A per tanti anni, sta facendo un grande percorso dopo l'esperienza negativa al Bologna”.

 

E, a testimonianza del forte legame: “Sul 2-0 per noi mi hanno detto quello che stava succedendo a Genova e ho sorriso”. Idem a Marassi: “Quando ho letto sul tabellone che aveva segnato Lazzari per la Lazio una parte di me è stata felice, anche se noi in quel momento stavamo perdendo la nostra partita”.

Leggi tutto su Sport