Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 ottobre 2020 - Aggiornato alle 18:28
Live
  • 18:28 | Oms: "Impennata di casi in Europa? Per errori in quarantena"
  • 17:46 | Le Deva tornano con un nuovo brano: ecco "Brillare da sola"
  • 17:34 | Conte spinge l’Inter in Champions: “Siamo più forti”
  • 17:20 | Ralf Rangnick esclude un prossimo futuro alla Roma
  • 17:18 | Mafia, è ora disponibile la Definitive Edition
  • 17:08 | Conte: 'Favoriti del gruppo? Arbitri del nostro destino'
  • 17:08 | Fiorentina, Commisso ribadisce fiducia a Iachini
  • 17:08 | Spadafora: 'Campionato? La Lega prepari un piano B e C'
  • 17:00 | Il principe Filippo non voleva sposare Elisabetta
  • 16:44 | Spadafora e la Serie A: “Non so se finirà”
  • 16:44 | La playlist di TIMMUSIC che celebra i 40 anni di "Boy" degli U2
  • 15:46 | L’infortunio per Hakan Calhanoglu
  • 15:15 | Riso alla cantonese, video-ricetta
  • 15:00 | Mara Venier compie 70 anni
  • 14:26 | Nunzia De Girolamo positiva al Covid
  • 14:20 | Chi era José Padilla, dj e padre della chill out morto a 64 anni
  • 14:16 | Come sarà il nuovo assegno familiare 2021
  • 13:49 | Harry rifiuta l’invito della regina Elisabetta
  • 13:19 | Perché non ci sarà mai un “Ritorno al futuro 4”
  • 13:06 | Dominic West bacia la collega Lily James
fratelli-inzaghi-vincono-esordio Pippo e Simone Inzaghi durante l'amichevole Lazio-Benevento del 19 settembre - Credit: Fotografo01 / IPA / Fotogramma
calcio 27 settembre 2020

I fratelli Inzaghi vincono all’esordio e si “abbracciano” in tv

di Pierfrancesco Catucci

La Lazio di Simone batte il Cagliari, il Benevento di Pippo ribalta la Samp

Si fa festa a casa Inzaghi a Piacenza: all’esordio nella nuova stagione in Serie A (quella del ritorno di Pippo nella massima serie) vincono entrambi in trasferta e festeggiano anche in diretta tv a Sky.

L’impresa di giornata, però, resta quella di SuperPippo al timone della neopromossa Benevento che, sotto 2-0 contro la Sampdoria, ha avuto la forza e la caparbietà di reagire e ribaltare il risultato anche grazie alla doppietta di Caldirola, all’esordio assoluto in A. La Lazio di Simone, invece, ha battuto 2-0 il Cagliari.

 

“Ho provato a chiamare mamma e papà – racconta Pippo in diretta mentre Simone lo ascolta dalla Sardegna Arena – ma papà piangeva e non sono neanche riuscito a parlargli, lo saluto qui in tv. Simone, comunque, è un esempio per chiunque faccia il nostro lavoro”.

 

Parole dolci tra due fratelli molto uniti anche fuori dal campo. “Faccio i complimenti a Pippo – commenta Simone – se lo merita per la dedizione che mette nel lavoro, poi era più difficile la sua partita della nostra. Ora lo vedremo in serie A per tanti anni, sta facendo un grande percorso dopo l'esperienza negativa al Bologna”.

 

E, a testimonianza del forte legame: “Sul 2-0 per noi mi hanno detto quello che stava succedendo a Genova e ho sorriso”. Idem a Marassi: “Quando ho letto sul tabellone che aveva segnato Lazzari per la Lazio una parte di me è stata felice, anche se noi in quel momento stavamo perdendo la nostra partita”.

Leggi tutto su Sport