Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 gennaio 2021 - Aggiornato alle 03:00
Live
  • 00:21 | EuroCup, Top 16: Virtus Bologna inarrestabile, Bourg si arrende 87-99
  • 00:10 | “Moon Knight”, anche Ethan Hawke entra nel cast
  • 00:01 | EuroCup, Top 16: Trento torna a vincere, Lokomotiv Kuban steso 96-84
  • 23:50 | Supercoppa, Pirlo: 'Vincere da allenatore ancor più bello'
  • 23:44 | Supercoppa, Gattuso: 'Nulla da rimproverare ai miei'
  • 23:41 | Supercoppa, Agnelli: 'Dieci anni di fila con un trofeo'
  • 23:18 | Supercoppa, Ronaldo: 'Vittoria che ci dà fiducia'
  • 23:07 | Supercoppa, Ronaldo regala il trofeo alla Juventus
  • 21:42 | BCL: la Dinamo Sassari piega il Galatasaray 81-92 e vola ai playoff
  • 20:28 | Dua Lipa e la notizia che ha scatenato i fan
  • 20:10 | Ernia e i Pinguini Tattici Nucleari cantano "Ferma a guardare"
  • 19:34 | Covid, Miozzo: "Torneremo a respirare a fine primavera"
  • 19:17 | Australian Open, Djokovic dice di essere stato frainteso
  • 18:45 | Joe Biden presidente, i primi provvedimenti in agenda
  • 17:37 | Ufficiale: Ducati parteciperà alla MotoGP fino al 2026
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 524 morti
  • 17:16 | Economia italiana, tornano a crescere le esportazioni
  • 17:00 | Come è cambiato Twitter da quando non c'è più Trump
  • 16:59 | Ci sarà un film dei “Peaky Blinders”
  • 16:57 | Udinese-Atalanta 1-1, a Pereyra risponde Muriel
Napoli, Gennaro Gattuso e la sua minaccia di dimissioni Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli - Credit: Fotogramma/IPA
CALCIO 24 novembre 2020

Napoli, Gennaro Gattuso e la sua minaccia di dimissioni

di Giovanni Teolis

Al tecnico non è piaciuto l’atteggiamento della squadra nella gara contro il Milan

Dopo un inizio di campionato molto convincente, il Napoli vive ora un momento di difficoltà.

La sconfitta casalinga contro il Milan ha lasciato il segno, a quanto pare soprattutto in Gennaro Gattuso. Il tecnico infatti non avrebbe per nulla gradito la prestazione dei suoi giocatori  e, come riportato da quasi tutti gli organi di stampa, nel dopo gara nello spogliatoio sarebbe addirittura arrivato a minacciare le dimissioni. 


Già davanti alle telecamere, con la trasparenza che lo contraddistingue, Gattuso aveva fatto autocritica parlando di una sconfitta su cui riflettere:

"Il responsabile sono io, questa squadra non ci sta con la testa. Dopo il gol ho visto atteggiamenti che mi hanno fatto stare male. A noi ci manca lo step della mentalità che vuol dire mettersi a disposizione e aiutarsi, invece tante volte vogliamo fare troppo i professori. Non posso accettare che la mia squadra nei momenti di difficoltà non giochi con il coltello tra i denti".

Secondo alcune ricostruzioni lo stesso concetto, però senza fioretto diplomatico, sarebbe stato espresso a caldo anche tra le mura dello spogliatoio con i giocatori che però avrebbero manifestato disappunto per le parole usate nei confronti della squadra. Gattuso a quanto pare non avrebbe ammorbidito i toni, anzi avrebbe minacciato le dimissioni gelando lo spogliatoio con un “Me ne vado”. La società partenopea ha smentito, ma nuove indiscrezioni hanno poi rivelato che il confronto - con toni più costruttivi - tra tecnico e squadra sarebbe proseguito il giorno dopo all’inizio dell’allenamento. Evidente l'intenzione di Gattuso di accendere una miccia nella squadra perchè possa tornare ai livelli di inizio stagione.

I più visti

Leggi tutto su Sport