Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 ottobre 2020 - Aggiornato alle 12:00
Live
  • 11:40 | Tenere aperte le finestre a scuola aiuta davvero a disperdere il virus
  • 11:16 | Dua Lipa: in arrivo un nuovo singolo, alcuni duetti e una sorpresa per i fan
  • 11:14 | La presentazione di Hauge e Dalot al Milan
  • 11:00 | Roger Federer mette nel mirino gli Australian Open
  • 11:00 | I 57 Cavalieri della Repubblica nominati da Mattarella
  • 10:11 | La bella vittoria della Lazio sul Borussia Dortmund
  • 09:52 | La vittoria della Juventus a Kiev
  • 09:46 | "Ma Rainey's Black Bottom", l’ultimo film di Chadwick Boseman
  • 09:00 | “The Theory Of The Absolutely Nothing” è l’album di debutto di Alex the Astronaut
  • 09:00 | Che fine hanno fatto i Righeira?
  • 09:00 | Come calcolare classe energetica di casa
  • 09:00 | Come si formano i buchi neri
  • 09:00 | Citazioni per biografia Instagram
  • 09:00 | Perché gli italiani gesticolano tanto?
  • 09:00 | Chi ha inventato la scuola
  • 06:00 | I titoli dei giornali di mercoledì 21 ottobre
  • 00:36 | Che cosa sta succedendo in Nigeria
  • 22:58 | Champions League, la Lazio affonda il Borussia Dortmund
  • 22:56 | Champions, Manita del Barcellona, lo Utd vince a Parigi
  • 20:53 | Champions League, Dinamo Kiev-Juventus 0-2, doppietta di Morata
john-elkann-juventus-ferrari John Elkann - Credit: ROBERTO BRANCOLINI / Fotogramma
calcio e F1 13 settembre 2020

John Elkann e le ambizioni di Juventus e Ferrari

di Pierfrancesco Catucci

Bianconeri per il 10º scudetto, Cavallino per la rinascita

Tra Juventus e Ferrari c’è un legame molto stretto e porta il nome di John Elkann, presidente della scuderia di Maranello e amministratore delegato di Exor, holding controllata dalla famiglia Agnelli che, tra gli investimenti, ha anche il club bianconero.

E allora, quando Elkann parla, la sua voce ci mette un attimo a fare il giro del Paese.

 

Questa volta il presidente della Ferrari ha parlato a Firenze in occasione della festa per i mille gran premi della Ferrari che sarà celebrata con la gara sul circuito di proprietà del Mugello. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport a margine del galà, non poteva mancare la domanda sulla Juve che comincerà il campionato il prossimo weekend.

 

“Quando si vincono 9 scudetti di fila – ha detto Elkann – il decimo è quello a cui tutti noi juventini puntiamo. È un obiettivo importante e difficile, ma abbiamo un nuovo allenatore che sa cosa vuol dire vincere”. Un messaggio a tutta la società, un messaggio a Pirlo, un messaggio a tutti i tifosi che sognano anche uno squillo europeo che manca ormai dai tempi della Champions e della Coppa Intercontinentale del 1996.

 

Alla festa della Ferrari, Elkann non poteva non parlare anche della Rossa che, nell’anno di una celebrazione storica come quella dei 1.000 GP sta vivendo una stagione complicata: “La Ferrari è una passione indescrivibile, 1000 Gran Premi è un traguardo che nessuno ha raggiunto. La Ferrari non è solo passato, ma è anche futuro: siamo fiduciosi. Quando c'è una lunga storia come la nostra ci sono momenti belli e difficili, ma l'importante è ripartire e andare oltre. Su questo siamo impegnati. Spero di rivivere un nuovo periodo magico come quello con Schumacher”.

 

Leggi tutto su Sport