TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 11:00

 /    /    /  Juve, dopo Pogba e McKennie, si ferma anche Szczesny
Juve, dopo Pogba e McKennie, si ferma anche Szczesny

- Credit: Fotogramma/IPA

verso il campionato09 agosto 2022

Juve, dopo Pogba e McKennie, si ferma anche Szczesny

di Franco Porto

Il portiere bianconerò starà fermo 20 giorni

Brutte notizie in casa Juventus in vista dell'esordio in campionato contro il Sassuolo, previsto lunedì 15 agosto all'Allianz Stadium. Dopo Paul Pogba (lesione del menisco laterale), Weston McKennie (lesione capsulare della spalla) e Federico Chiesa (prosegue il recupero dopo la rottura del legamento crociato), oltre ai giovani Kaio Jorge e Marley Aké, si è fermato Wojciech Szczesny.

 

Il portiere, che ha avvertito un fastidio durante l'amichevole contro l'Atletico Madrid, è stato sottoposto ad accertamenti radiologici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra.

 

Szczesny starà out almeno 20 giorni, periodo in cui la Juventus affronterà Sassuolo, Sampdoria e Roma in campionato.

 

>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

'Wojciech Szczesny – scrive la Juve in una nota – a causa di un fastidio avvertito alla fine del primo tempo della partita con l'Atletico Madrid, è stato sottoposto ad accertamenti radiologici presso il J|Medical che hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra; saranno necessari circa 20 giorni per la sua ripresa agonistica'.