Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 05 marzo 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 23:55 | Sanremo 2021, le pagelle della quarta serata – DIRETTA
  • 21:57 | Eurolega: Olimpia Milano corsara a Kaunas, Zalgiris piegato 64-69
  • 20:16 | 20 giga al mese più streaming illimitato su 50 milioni di canzoni
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 24mila positivi
  • 18:30 | "La coppia quasi perfetta", la serie Netflix dedicata all'anima gemella
  • 18:23 | Il Museo del Novecento si rinnova con opere inedite
  • 17:51 | Covid, la situazione in Italia continua a peggiorare
  • 17:34 | Covid, cosa cambia per le zone in "arancione scuro"
  • 17:17 | Covid, così la variante brasiliana reinfetta i guariti
  • 16:16 | A Venezia una retrospettiva del fotografo Mario De Biasi
  • 16:15 | Martina Attanasio, biografia della giovane attrice
  • 16:08 | Chiara Nasti: altezza, età e fidanzato della influencer
  • 16:01 | Mercato dei Pc in crescita anche nel primo trimestre del 2021
  • 15:56 | In Italia nel 2020 sono morte più di 700mila persone
  • 15:54 | Sanremo 2021: i look della terza serata
  • 15:45 | Sanremo 2021, i 5 momenti più belli della serata cover
  • 15:40 | Lady Gaga e Al Pacino sul lago di Como
  • 15:26 | Sanremo 2021: i beauty look della terza serata
  • 15:02 | Ecco come cambierà la grafica del calendario di Microsoft Outlook
  • 15:00 | Torta cedro e cioccolato
La sfida tra Juventus e Napoli in Supercoppa Rino Gattuso e Andrea Pirlo insieme in Nazionale in una foto d'archivio - Credit: Mediapress_giulio Lapone / Fotogramma
PIRLO CONTRO GATTUSO 20 gennaio 2021

La sfida tra Juventus e Napoli in Supercoppa

di Gianluca Cedolin

Primo trofeo della stagione in palio al Mapei Stadium

Questa sera, 20 gennaio, alle 21 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, Juventus e Napoli si contenderanno il primo trofeo stagionale, la Supercoppa italiana, e si troveranno finalmente davanti dopo la partita del 4 ottobre, rinviata tra le polemiche.

La sfida mette in palio una coppa, ma potrebbe essere importante anche per il futuro della stagione, soprattutto per la Juventus e Andrea Pirlo, chiamati a riscattarsi dopo la brutta prova nello scontro diretto perso contro l’Inter. Un’altra prestazione sottotono e per la prima volta il tecnico bianconero potrebbe essere messo in discussione.

 

Ci arriva meglio il Napoli, che nell’ultima di campionato ha battuto 6-0 la Fiorentina, ma che ancora fatica a essere continuo, tra grandi prestazioni e tonfi inaspettati. Da quando siete sulla panchina dei partenopei, Gattuso ha battuto due volte su due la Juve, prima 2-1 in campionato, poi ai rigori nella finale di Coppa Italia. Pirlo sembra intenzionato a mettere maggior sostanza in mezzo al campo, con McKennie, Artur e Bentancur, mentre davanti insieme all’uomo delle finali CR7, un po’ appannato nelle ultime uscite, potrebbe esserci Kulusveski. Per Gattuso scelte abbastanza obbligate davanti, con Lozano, Zielinski e Insigne dietro a Petagna.

 

Probabili formazioni di Juventus-Napoli (il 20 gennaio alle 21):

Juve (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Chiesa, McKennie, Bentancur, Arthur, Bernardeschi; Kulusevski, Ronaldo. Allenatore: Pirlo

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna. Allenatore: Gattuso.

I più visti

Leggi tutto su Sport