TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Paredes, Firmino, Arthur: il punto sul mercato della Juventus
Paredes, Firmino, Arthur: il punto sul mercato della Juventus

Roberto Firmino, classe 1991, al Liverpool dal 2015- Credit: Bradley Ormesher / IPA / Fotogramma

CALCIOMERCATO28 luglio 2022

Paredes, Firmino, Arthur: il punto sul mercato della Juventus

di Gianluca Cedolin

Ramsey intanto rescinde e saluta Torino

La Juventus continua a lavorare al mercato in entrata e in uscita, con almeno altri due obiettivi da centrare per migliorare la rosa a disposizione di Allegri: un centrocampista (un regista, in particolare) e un attaccante.

 

Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

In mezzo al campo il nome preferito rimane quello di Leandro Paredes, regista classe 1994 del Paris Saint-Germain e della nazionale argentina. Secondo La Repubblica, i bianconeri hanno già trovato un accordo con il giocatore e ora devono trattare con il Paris, che vuole circa 20 milioni di euro. La risoluzione consensuale del contratto di Ramsey, che guadagnava 7 milioni, e la possibile cessione di Arthur (per ora si è fatto avanti solo il Valencia, chiedendolo in prestito) potrebbero essere la chiave per sbloccare Paredes.

 

Intanto la Juventus è sempre alla ricerca di un attaccante da aggiungere al reparto offensivo. La dirigenza sta continuando a trattare il ritorno di Morata, che però sta diventando complicato: anche per questo ieri è emerso un nuovo, suggestivo nome, quello di Bobby Firmino. Il centravanti brasiliano, 31 anni a ottobre, gioca dal 2015 al Liverpool, con cui ha vinto tutto, ma l'arrivo di Darwin Nunez rischia di ridurre ulteriormente il suo minutaggio. Il suo contratto scade nel 2023 e la Juventus, secondo Il Corriere dello Sport, sarebbe pronta a offrire oltre 20 milioni di euro per portarlo a Torino. Con la sua esperienza internazionale e la sua classe, Firmino sarebbe molto più che un semplice vice-Vlahovic.