Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 29 novembre 2021 - Aggiornato alle 22:01
News
  • 20:53 | "Il virus ha mostrato come dipendiamo gli uni dagli altri"
  • 20:03 | Nucleare iraniano: a Vienna ricominciano le trattative
  • 17:30 | Riforma del processo civile: ecco cosa prevede
  • 17:24 | Roma, Pellegrini infortunato rientra nel 2022
  • 17:00 | Covid, i dati del 29 novembre: tasso di positività al 2,9%
  • 14:35 | Juve, Codacons: 'Se accuse confermate retrocessione'
  • 13:55 | Inter, Inzaghi perde Darmian e Ranocchia per 15-20 giorni
  • 13:49 | Allegri: 'Ne usciremo, servono calma e pazienza'
  • 13:32 | Chi era Virgil Abloh, direttore creativo di Louis Vuitton morto a 41 anni
  • 11:54 | Aumentano i vaccini: una conseguenza di Super Pass e variante
  • 11:41 | Speranza: "Non sono allo studio ulteriori misure anti-Covid"
  • 11:29 | Basket, Petrucci a Banchero: “Ti aspetto presto in Nazionale”
  • 11:28 | Variante Omicron, perché l'Oms non vuole chiudere le frontiere
  • 11:15 | Napoli, Matteo Politano è guarito dal Covid-19
  • 11:07 | Coppa Davis, l’Italia sfida la Croazia ai quarti di finale
  • 10:35 | La trattativa per Malang Sarr all'Inter
  • 10:30 | Agli Uffizi di Firenze la mostra sull’infanzia nell’antica Roma
  • 10:20 | Chiesa out fino alla fine dell’anno
  • 10:03 | Il nuovo primo ministro della Repubblica Ceca
  • 09:42 | Come l’ospedale Sacco ha intercettato la variante Omicron
La Juve su Romagnoli per il dopo-Chiellini Alessio Romagnoli, 26 anni, capitano del Milan - Credit: Fabrizio Carabelli / IPA / Fotogramma
CALCIOMERCATO 15 ottobre 2021

La Juve su Romagnoli per il dopo-Chiellini

di Gianluca Cedolin

Il difensore del Milan è in scadenza di contratto

L’ultimo Europeo ha dimostrato che, quando sta bene, Giorgio Chiellini è ancora uno dei migliori difensori al mondo, sicuramente tra i più forti in marcatura e nei duelli corpo a corpo.

 

>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

L’età però avanza per tutti, e il capitano della Juventus e della Nazionale negli ultimi anni ha accusato diversi problemi fisici, soprattutto muscolari.

È naturale quindi che la Juve stia iniziando a lavorare per sostituirlo. Chiellini ha rinnovato per due stagioni quest’estate, ma il suo vero obiettivo è arrivare ai Mondiali in Qatar del dicembre 2022, poi chi lo sa. Per questo, come scrive La Gazzetta dello Sport, la dirigenza bianconera guarda con attenzione la situazione di Romagnoli al Milan.

 

Il capitano rossonero è in scadenza, questo significa che a gennaio potrebbe accordarsi con altre squadre a zero in vista della prossima estate. Al Milan dal 2015, il suo stipendio è cresciuto progressivamente, e oggi guadagna quasi 6 milioni. Una cifra fuori portata per i rossoneri, visto che peraltro nelle gerarchie il numero 13 è dietro Tomori e Kjaer. In questo inizio di stagione, quando è stato chiamato in causa, ha risposto sempre presente, con prestazioni autorevoli e senza sbavature, però il suo futuro in rossonero resta in certo.

 

Qui entrerebbe quindi in gioco la Juventus, che potrebbe assicurarsi a zero un centrale mancino di livello. Certo, anche i bianconeri devono stare attenti a non proporre contratti troppo onerosi ai parametri zero, un errore già fatto in passato. I buoni rapporti con Raiola, però, potrebbero agevolare la trattativa. L’interesse bianconero, si legge sempre sulla Gazzetta, sembra destinato a far accelerare le cose, in un verso o nell’altro: o Romagnoli rinnoverà con il Milan, o per lui potrebbe aprirsi la strada per Torino.

I più visti

Leggi tutto su Sport