TimGate
header.weather.state

Oggi 22 maggio 2022 - Aggiornato alle 22:00

 /    /    /  juventus calciomercato jorginho koulibaly prossima stagione
Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly

Jorginho, campione d'Europa con Chelsea e Italia -- Credit: Paul Terry / IPA / Fotogramma

CALCIO27 gennaio 2022

Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly

di Tommaso Passera

Non solo Vlahovic: la dirigenza bianconera già al lavoro in vista della prossima stagione

Juventus letteralmente scatenata sul mercato. L’azione della società bianconera dopo avere definito l’importante acquisto di Dusan Vlahovic dalla Fiorentina non ha perso propulsione, anzi. L’impressione è che si voglia accelerare in una vera e propria rifondazione tecnica e che per acquisire del vantaggio sulle concorrenti si sia deciso di non aspettare la fine del campionato.


>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE


In vista della chiusura della finestra invernale, e soprattutto nel caso si dovesse concretizzare la cessione di Rodrigo Bentancur all’Aston Villa, la Juventus avrebbe già prenotato da subito Nahitan Nandez del Cagliari. Guardando però alla prossima stagione la dirigenza bianconera si sarebbe mossa già prepotentemente per prendere dal Chelsea Jorginho, il profilo tecnico perfetto per un necessario rafforzamento della linea mediana. La volontà di Jorginho di ritornare in Italia e il suo contratto in scadenza nel 20223 potrebbe facilitare la trattativa tra i due club. Possibile altro obiettivo dei bianconeri potrebbe essere Frenkie de Jong del Barcellona. 


Il rinnovamento della Juve passerà inevitabilmente anche dalla ristrutturazione della propria linea difensiva, non solo per via della carta d'identità di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, ma anche per la possibile partenza di Matthijs De Ligt. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il giocatore in cima alla lista delle preferenze di Massimiliano Allegri e della dirigenza bianconera è Kalidou Koulibaly del Napoli. La trattativa si preannuncia però tutt’altro che semplice, ma fino al prossimo giugno c’è tempo per smussare gli spigoli.