Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 settembre 2020 - Aggiornato alle 12:24
Live
  • 00:03 | Roland Garros, con Berrettini 9 azzurri al secondo turno
  • 12:12 | Ci sarà un sequel del live-action de “Il Re Leone”
  • 12:02 | La playlist di TIMMUSIC con tutti i successi del grande Renato Zero
  • 11:49 | Yakuza: Like a Dragon in arrivo il 10 novembre
  • 11:08 | Preziosi spinge per rinvio di Genoa-Torino: Impensabile giocare
  • 11:00 | Idee per dipingere le pareti in modo creativo
  • 10:59 | L'Onu vuole lo stop immediato della guerra Armenia-Azerbaijan
  • 10:56 | Nainggolan, manca poco per il suo ritorno al Cagliari
  • 10:37 | La Juventus su Chiesa, ma prima deve sfoltire
  • 10:30 | Le idee del governo per l'economia italiana
  • 10:15 | Confusione nel primo dibattito fra Trump e Biden
  • 10:11 | Milan, Tomiyasu in pole per la difesa
  • 09:00 | “Come te lo spiego?” è il nuovo singolo di Raffaele Ronga, l’intervista
  • 09:00 | Perché è famosa Tina Cipollari
  • 09:00 | Gabry Ponte: biografia e carriera
  • 09:00 | Cronotermostato: settimanale o giornaliero
  • 09:00 | I nomi scientifici delle piante che non conoscevi
  • 09:00 | Come superare una rottura di fidanzamento
  • 09:00 | Gli esami più difficili di Giurisprudenza
  • 09:00 | 5 film imperdibili sullo sport
La trattativa per Keita Baldé alla Sampdoria Keita, 25 anni, esulta dopo il gol all'Empoli segnato con l'Inter nell'ultima partita della Serie A 2018-2019 - Credit: Xinhua / Ipa / Fotogramma
CALCIOMERCATO 17 settembre 2020

La trattativa per Keita Baldé alla Sampdoria

di Gianluca Cedolin

L'ex Lazio e Inter pronto a tornare di nuovo in Italia

Keita Baldé, attaccante senegalese nato in Spagna nel 1995, potrebbe tornare in Italia per la terza volta nella sua carriera: su di lui c'è forte la Sampdoria, che sta cercando la formula economica giusta per portare in Liguria il giocatore, di proprietà del Monaco ma in uscita.

Secondo il quotidiano genovese Il Secolo XIX, l'accordo con la squadra del principato potrebbe essere trovato sulla base di un prestito oneroso a 1 milione con diritto di riscatto a 12 milioni. Lo scoglio principale è rappresentato dall'ingaggio del giocatore, che percepisce attualmente 3 milioni di euro l'anno: in questo senso, sarà fondamentale che anche il Monaco contribuisca (un fatto non impossibile, perché come detto Keita è considerato un esubero).

 

Cresciuto nella cantera del Barcellona, è arrivato alla Lazio ancora sedicenne. Con i biancocelesti è stato protagonista di un travolgente inizio di carriera, tanto che di lui si parlava come di uno dei migliori attaccanti del futuro. Forte fisicamente, tecnico e capace di agire sia da prima che da seconda punta, è stato ceduto dalla Lazio al Monaco, ma in Francia ha faticato a imporsi. Per questo, nel 2018/19 è tornato in Italia, in prestito all'Inter, ma né con i nerazzurri, né la stagione successiva con il ritorno nel principato, è riuscito a offrire buone prestazioni con continuità, nonostante per l'Inter abbia segnato un gol fondamentale per la qualificazione alla Champions League. Da qui l'idea di rilanciarsi in una piazza importante e senza troppe pressioni come quella blucerchiata.

Leggi tutto su Sport