• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 25 gennaio 2022 - Aggiornato alle 20:00
News
  • 18:16 | Tennis, Malagò: Berrettini orgoglio azzurro, Goggia ci proverà
  • 18:11 | Udinese, ricorso respinto: resta il ko con l'Atalanta
  • 18:07 | Crisi ucraina, torna la “politica di potenza”
  • 16:43 | Feste a Downing Street, indaga la polizia: bufera su Johnson
  • 15:31 | Australian Open, Berrettini sfiderà Nadal in semifinale
  • 15:02 | Drammatico sbarco a Lampedusa
  • 13:18 | Juventus-Vlahovic accordo in chiusura. Per Sky a 75 milioni
  • 13:15 | Vlahovic verso la Juventus, striscioni di insulti a Firenze
  • 11:26 | Con Vlahovic alla Juve, la Fiorentina si butta su Cabral del Basilea
  • 11:22 | L’Inter ci prova per Gosens
  • 10:53 | In arrivo una modifica della quarantena alle elementari
  • 10:42 | La classifica delle città più care d'Italia
  • 10:29 | Il Milan ha preso il giovane attaccante Marko Lazetic
  • 10:07 | I 35 convocati per lo stage azzurro
  • 10:00 | Fascia d'età 5-11 anni: come vanno le vaccinazioni
  • 09:52 | Per la prima volta in 3 mesi sono calati i positivi totali
  • 09:38 | Omicron, potremmo aver raggiunto il plateau della curva
  • 09:15 | Tragedia fuori dallo stadio in Coppa d’Africa
  • 08:55 | La Fiorentina apre alla cessione di Vlahovic: c’è la Juve
  • 08:45 | Coppa d'Africa, Comore con 3 portieri positivi, difensore in porta
lega-fiduciosa-cts-protocollo - Credit: Fotogramma/IPA
calcio 14 gennaio 2022

La Lega è fiduciosa sull’ok del Cts al protocollo

di Franco Porto

Gli scienziati dovrebbero dare il via libera alle nuove regole sul calcio

La Lega di Serie A guarda con fiducia alla riunione di venerdì 14 gennaio del Comitato Tecnico Scientifico (Cts), che dovrebbe confermare il sistema di regole proposto dalla cabina di regia per uniformare gli interventi delle Asl e tutelare il regolare svolgimento del campionato.

È quanto si legge nella nota sull'Assemblea di Lega di giovedì pomeriggio.

 

La riunione si è aperta con le congratulazioni del presidente Paolo Dal Pino all'Inter per la vittoria di in Supercoppa italiana. Il presidente, prosegue la nota, ha inoltre stigmatizzato il comportamento di alcuni tifosi per gli striscioni offensivi esposti a San Siro contro Andrea Agnelli, esprimendo al presidente della Juventus la massima solidarietà e trovando in questa posizione la piena condivisione di tutte le associate.

 

La riunione è proseguita poi affrontando i due punti all’ordine del giorno, l’analisi dell’impatto del Covid-19 sul campionato e la situazione dei diritti audiovisivi nell’area Medio Oriente e Nord Africa.

 

>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Per quanto riguarda il primo punto l’Assemblea ha espresso soddisfazione per la soluzione raggiunta al termine della conferenza Stato-Regioni. Con fiducia la Lega Serie A guarda ora alla riunione di domani del CTS che dovrebbe confermare il sistema di regole proposto dalla cabina di regia e coerenti con lo spirito che aveva uniformato il Regolamento adottato dalla stessa Serie A per consentire lo svolgimento delle gare dello scorso week end di campionato.

 

“La direzione intrapresa è quella giusta – ha commentato Dal Pino – ci attendiamo che anche il Cts abbracci la nostra visione per uniformare centralmente le decisioni delle Asl territoriali e arrivare nel più breve tempo possibile a un chiaro quadro applicativo”.

I più visti

Leggi tutto su Sport