Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 23 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 23:59 | Covid, la variante inglese potrebbe essere più mortale
  • 23:30 | Il primato della Pianura Padana per morti di inquinamento
  • 22:49 | Benevento-Torino 2-2, Zaza salva il Torino
  • 20:54 | Lazio, slittamento nei tamponi: Lotito patteggia, arriva la multa
  • 20:51 | El Shaarawy torna alla Roma
  • 20:40 | Microsoft: tutte le novità in arrivo sul browser Edge
  • 20:28 | MotoGP 2021: cancellati i GP di Argentina e Usa, due gare a Losail
  • 20:22 | Giga illimitati in regalo ogni mese con TIM UNICA
  • 20:01 | Facebook sta collaborando con l’FBI per l’attacco al Congresso Usa
  • 19:38 | La variante inglese del Covid è ancora più letale, dice Boris Johnson
  • 19:20 | Torna TIM Party con la seconda edizione del web talent
  • 19:08 | Conte: 'Sette squadre in lotta per lo scudetto'
  • 19:04 | Fonseca: 'Esonero? Ho l'appoggio della società e della squadra'
  • 19:00 | Napoli, Osimhen negativo, può tornare ad allenarsi
  • 18:45 | Chi è Amanda Gorman, la poetessa di Biden
  • 18:18 | La playlist con le nuove uscite della settimana su TIMMUSIC
  • 17:59 | Weekend di qualificazioni per la eNazionale TIMVISION Pes
  • 17:46 | Cristiano Ronaldo da record, ma non per la Federazione ceca
  • 17:45 | I principi William ed Harry si sono riavvicinati
  • 17:41 | Come comparire nei “per te” di Tik Tok
L’impresa dell’Atalanta ad Anfield Josip Ilicic mentre segna il gol del momentaneo 0-1 - Credit: Laurence Griffiths / IPA / Fotogramma
CHAMPIONS LEAGUE 26 novembre 2020

L’impresa dell’Atalanta ad Anfield

di Gianluca Cedolin

La Dea ha vinto 2-0 in casa del Liverpool

Nel giorno della morte di uno dei migliori calciatori di sempre, Diego Armando Maradona, l’Atalanta si regala un’altra notte da sogno in Champions, vincendo 2-0 in casa del Liverpool.

Certo, Anfield era vuoto, e ai Reds mancavano diversi titolari, soprattutto in difesa, ma questo nulla toglie all’impresa degli uomini di Gasperini (alla duecentesima panchina con la Dea), che per larghi tratti hanno dominato i campioni d’Inghilterra e del Mondo. Schierati con un inedito 3-5-2 senza centravanti, con Pessina in mezzo e Gomez e Ilicic in attacco, i bergamaschi hanno iniziato subito bene, sfiorando diversi gol e vincendo tutti i duelli individuali a centrocampo e in difesa.

 

Come l’anno scorso, quando il 5-0 subito dal Manchester City era stata la lezione che aveva svegliato l’Atalanta, per condurla fino ai quarti di finale, il 5-0 subito dal Liverpool in casa ha sicuramente modificato alcuni aspetti nella prova dei nerazzurri, che nella ripresa hanno segnato due volte in cinque minuti, chiudendo la partita senza poi soffrire molto. Prima Ilicic, tornato al gol a oltre 200 giorni da quel magnifico poker di Valencia, ha sbloccato il risultato in spaccata su tracciante perfetto di Gomez. Poi Gosens, nella solita connection tra esterni con Hateboer (ispirato ancora da Gomez) ha fatto 2-0, facendo salire l’Atalanta a quota 7, alla pari con l’Ajax e a -2 dal Liverpool. Se l’Ajax non dovesse vincere con il Liverpool, all’Atalanta dovrebbe bastare vincere la prossima in casa con il Midtjylland e non perdere ad Amsterdam nell’ultima giornata per centrare un’altra, storica qualificazione agli ottavi.

I più visti

Leggi tutto su Sport