TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 10:33

 /    /    /  Lorenzo Lucca all'Ajax
Lorenzo Lucca all'Ajax

Lorenzo Lucca, attaccante classe 2000, l'ultima stagione al Pisa- Credit: Ettore Griffoni / IPA / Fotogramma

CALCIOMERCATO30 luglio 2022

Lorenzo Lucca all'Ajax

di Gianluca Cedolin

Sarà il primo italiano a giocare nei biancorossi

Lorenzo Lucca, attaccante classe 2000 della nazionale under 21, l'ultima stagione al Pisa, diventerà il primo italiano della storia a giocare nell'Ajax, la squadra olandese in cui è stato inventato il calcio totale.

 

Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Un'occasione troppo bella per non prenderla al volo, sia per il giocatore, che potrà crescere in un ambiente da sempre attentissimo alla crescita dei giovani, che negli anni ha regalato al grande calcio giocatori come Cruijff, Van Basten, Seedorf, Ibrahimovic e di recente i vari de Jong, de Ligt, ma anche per il Pisa. Al club toscano infatti andranno 1 milione di euro per il prestito oneroso e 10 per il riscatto, oltre ai bonus e una percentuale sulla futura rivendita. L'affondo dell'Ajax ha lasciato con il cerino in mano il Bologna, che pensava di avere già un accordo sia con Lucca sia con il Pisa, e ora dovrà virare su altri obiettivi per l'attacco.

 

Attaccante potente, alto oltre 2 metri, bravo anche nella manovra, ha segnato 13 gol in 27 partite nella stagione 2020-2021 con il Palermo, in Serie C. Lo scorso anno con il Pisa è partito fortissimo, segnando 6 gol nelle prime giornate di campionato e guadagnandosi la convocazione in under 21 (5 presenze e 2 gol finora per lui). Dopo l'inizio sprint si è totalmente inceppato, segnando zero gol nel girone di ritorno. Uno score che non ha però fatto cambiare idea all'Ajax, che evidentemente ha visto in lui un potenziale giocatore importante.