TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 11:14

 /    /    /  Lukaku: 'Devo riconquistare l'amore dei tifosi'
Lukaku: 'Devo riconquistare l'amore dei tifosi'

CALCIO10 agosto 2022

Lukaku: 'Devo riconquistare l'amore dei tifosi'

Prima intervista in nerazzurro per la rubrica DAZN Heroes

Roma, 10 ago. (askanews) - Ha dovuto cantare e pagare una cena alla squadra. Così Romelu Lukaku, durante la sua prima intervista esclusiva per DAZN Heroes, la nuovissima raccolta di storie e incontri inediti con i grandi personaggi del campionato italiano di Serie A TIM, racconta i giorni del suo ritorno all'Inter. 'Tutti i giocatori hanno fatto una crescita importante. Non me l'hanno 'fatta pagare', ho dovuto cantare e pagare alla cena di squadra. Brozo è diventato più leader e più aperto nella comunicazione, lui non parla tanto, si lamenta tanto, ma mi piace. Barella è ancora più protagonista a centrocampo, ha fatto tanti assist l'anno scorso e penso che aver vinto tutti questi trofei con l'Italia e con la squadra gli abbia dato ancora uno stimoli in più'. Ha detto durante 'Lukaku Pensiero Scudetto' disponibile da oggi in esclusiva su DAZN, nella sezione dedicata DAZN Heroes Sulla bromance LuLa 'La prima persona è stata Lautaro, ci siamo sentiti prima su Instagram poi su WhatsApp e ci siamo sentiti molto. Quando l'ho incontrato gli ho detto che deve fare di più e appena ci siamo visti ci siamo detti che dobbiamo fare meglio di prima, dobbiamo tutti fare meglio perché anche le altre squadre sono più forti. Appena ci siamo visti ho capito che le sue qualità possono aiutare me ma anche le mie qualità possono aiutare lui. Non siamo attaccanti egoisti davanti alla porta, io so quando è il giorno di Lautaro e non il mio e faccio del mio meglio per fargli fare gol, così vinciamo e la portiamo a casa.'