TimGate
header.weather.state

Oggi 02 luglio 2022 - Aggiornato alle 16:00

 /    /    /  Mancini comincia a studiare la Nazionale del futuro
Mancini comincia a studiare la Nazionale del futuro

- Credit: Figc media

azzurro19 maggio 2022

Mancini comincia a studiare la Nazionale del futuro

di Franco Porto

La prossima settimana uno stage con i più giovani

Prima delle gare di giugno, che vedranno l’Italia impegnata in un vero e proprio ‘tour de force’ con 5 match in programma nell’arco di 15 giorni, al Centro Tecnico di Coverciano è prevista una tre giorni di lavoro per due gruppi di calciatori di interesse nazionale, che Roberto Mancini valuterà tra il 24 e il 26 maggio.

 

Questa sessione è la prima di un percorso che la Figc, di concerto con le leghe e i club, ha deciso di intraprendere con l’obiettivo di agevolare la transizione dalle nazionali giovanili alla nazionale maggiore e ampliare la base dei calciatori selezionabili.

 

>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Il Ct comunicherà nella giornata di venerdì 20 maggio l’elenco dei convocati per la tre giorni di lavoro, mentre lunedì 23 maggio diramerà le convocazioni in vista degli impegni di giugno, con gli Azzurri che venerdì 27 maggio si raduneranno a Coverciano e cinque giorni più tardi scenderanno in campo a Wembley per la ‘Finalissima’ con l’Argentina.

 

Il programma della tre giorni di lavoro con i due gruppi di calciatori di interesse nazionale

 

Martedì 24 maggio

Entro le ore 12.30 - Raduno calciatori 1° gruppo presso il CTF di Coverciano

Ore 17 – Allenamento

 

Mercoledì 25 maggio

Ore 10 – Allenamento

Al termine dell’allenamento rientro calciatori 1° gruppo presso le rispettive sedi

Entro le ore 12.30 – Raduno calciatori 2° gruppo presso il CTF di Coverciano

Ore 17 – Allenamento

 

Giovedì 26 maggio

Ore 10 – Allenamento

Al termine dell’allenamento rientro calciatori 2° gruppo presso le rispettive sedi