Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 marzo 2021 - Aggiornato alle 18:30
Live
  • 18:29 | Mattarella: "I femminicidi sono un fenomeno impressionante"
  • 17:47 | PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma
  • 17:39 | "Selfish Love", il nuovo singolo esplosivo di Selena Gomez e Dj Snake
  • 17:19 | Il vero obiettivo di Roger Federer è Wimbledon
  • 17:03 | Bruno Mars & Anderson Paak insieme nel progetto Silk Sonic
  • 16:53 | Il lievito di birra, la video ricetta
  • 16:29 | I Maneskin volano all'Eurovision e poi in tour
  • 15:46 | Nicolas Cage si è sposato per la quinta volta
  • 15:39 | "Anime di vetro": Casale, Nava e Di Michele cantano le donne
  • 15:27 | Harry e Meghan aspettano una femmina
  • 15:20 | Roma, per il dopo Dzeko occhi su Sasa Kalajdzic
  • 15:03 | Nasce “Italiana”, il nuovo portale della Farnesina per la cultura
  • 14:45 | La super-sfida tra Inter e Atalanta
  • 14:40 | La playlist di TIMMUSIC che celebra le grandi donne della musica italiana
  • 14:40 | Ipotesi lockdown per vaccinare più in fretta
  • 12:40 | Le donne europee e la trasparenza salariale
  • 12:14 | Paul Newman: film e frasi dell'attore
  • 12:06 | J.K. Rowling: biografia e opere della famosa scrittrice
  • 12:03 | Cous cous con broccoli e pollo
  • 12:00 | L'occupazione femminile è calata in sei mesi del 4,1%
Mancini: “Inter-Juve le favorite, ma attenzione al Milan” Il ct azzurro, Roberto Mancini - Credit: Marco Iacobucci / IPA / Fotogramma
L'INTERVISTA 15 gennaio 2021

Mancini: “Inter-Juve le favorite, ma attenzione al Milan”

di Gianluca Cedolin

Il ct azzurro ha parlato del campionato alla Gazzetta dello Sport

La Gazzetta dello Sport, con Luigi Garlando, ha intervistato il ct della Nazionale Roberto Mancini, interrogandolo sull’andamento del campionato, sul big match di domenica sera tra Inter e Juventus e su come stanno giocando i suoi azzurri nei vari club in questa stagione.

L’ex allenatore di Inter e City ha parlato di un campionato “divertente per l’equilibrio, la riduzione dell’effetto casa-trasferta e perché molte squadre se la giocano con coraggio e spirito propositivo”. Secondo Mancini, Inter-Juve è ancora la sfida tra le due favorite, perché “l’Inter è cresciuta negli anni, ha giocatori forti ed è pronta per vincere. La Juve ha ancora la rosa più competitiva e l’esperienza di 9 scudetti”. Questo però, ha specificato, “non significa che vinca di sicuro una delle due. Il Milan, per esempio, può anche arrivare in fondo. Ormai bisogna prenderne atto”.

 

Mancini si è poi soffermato su molti singoli, da Calabria, che “ha talento, personalità e determinazione”, a Donnarumma, “il più forte portiere del mondo”, fino a Chiellini, “lo aspetterò fino all’ultimo” e Chiesa, che è cresciuto molto in un grande club, come Bastoni, ma “ha ancora margini di miglioramento amplissimi”. I vari Balotelli, Destro e altri bomber a sorpresa hanno qualche speranza, ma partono indietro: “Porte aperte per lo Schillaci di turno - ha detto il commissario tecnico -, ma, dietro a Belotti e Immobile, i vari Caputo, Lasagna, Scamacca, che sta crescendo, sono più avanti nelle gerarchie. Kean sta facendo molto bene a Parigi”.

I più visti

Leggi tutto su Sport