TimGate
header.weather.state

Oggi 06 agosto 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Marotta: 'Dybala? Un'opportunità, ma siamo a posto così'
Marotta: 'Dybala? Un'opportunità, ma siamo a posto così'

CALCIO05 luglio 2022

Marotta: 'Dybala? Un'opportunità, ma siamo a posto così'

L'ad dell'Inter: l'obiettivo è vincere senza spese folli

Roma, 5 lug. (askanews) - 'Dybala fa parte di una lunga serie di giocatori svincolati, a dimostrazione di un calcio che si sta trasformando e in cui bisogna agire anche a livello giovanile. Rappresenta e rappresentava un'opportunità, ma siamo a posto nel reparto offensivo e abbiamo rispetto di tutti i calciatori in rosa: starà all'allenatore gestirli. Rimane il rispetto per un giocatore a cui mi lega un particolare affetto'. Parola dell'ad dell'Inter Beppe Marotta che chiude così il caso Dybala all'Inter. Marotta commenta anche il fresco rinnovo di Inzaghi: 'Il rinnovo era fisiologico. Inzaghi ha dimostrato con i fatti di essere all'altezza di una squadra come l'Inter, ha le caratteristiche per stare con noi a lungo'. Sulla passata stagione ha aggiunto: 'La nostra bacheca si è arricchita di due trofei importanti, c'è un po' di amarezza per il secondo posto in campionato. Ma è la dimostrazione che la differenza tra chi vince e chi non vince è minima, deve essere di monito per il futuro e per la stagione che verrà'. Per la prossima stagione 'L'asticella deve essere alta, non bisogna avere paura di perdere ma avere il coraggio di vincere: l'obiettivo è vincere ancora'. Il tutto, però, senza spese folli: 'La sostenibilità è fondamentale per dare continuità: io, Piero e Baccin abbiamo questo obiettivo da raggiungere. La squadra è già competitiva e siamo ancora al quinto giorno di mercato'.