• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 28 gennaio 2022 - Aggiornato alle 03:00
News
  • 21:05 | Ufficiale, Gosens all'Inter, prestito con obbligo di riscatto
  • 21:01 | Iran ai Mondiali, quattordicesima squadra per Qatar 2022
  • 20:45 | Cabral a Firenze, è cominciata l'era post Vlahovic
  • 20:38 | Vlahovic alla Juve è fatta, manca solo l'annuncio
  • 19:17 | SBK 2022, Rea e Lowes davanti a tutti nei test di Jerez
  • 18:55 | Shoah, la sopravvissuta Auerbacher commuove il Parlamento tedesco
  • 18:30 | Il Louvre e Sotheby’s indagano insieme la provenienza di alcune opere
  • 17:45 | Covid, i dati del 27 gennaio: tasso di positività al 15%
  • 17:43 | De Laurentiis: 'Il governo capisca che i tifosi sono elettori'
  • 17:42 | De Siervo: 'Riapertura stadi? Dipende dalle condizioni generali'
  • 17:37 | La Nato, la Russia e il rischio di una nuova guerra in Europa
  • 16:35 | Cosa sappiamo sulla pillola anti-Covid di Pfizer autorizzata dall'Ema
  • 15:54 | La crisi della depressione fra gli adolescenti
  • 15:27 | Quirinale, nuova fumata nera: 433 astenuti, 166 per Mattarella
  • 14:30 | A Londra una delle più grandi mostre di Raffaello
  • 14:05 | Giorno della Memoria: contro l'indifferenza
  • 13:56 | Juventus, per il rifondazione si pensa anche a Jorginho e Koulibaly
  • 13:47 | Ash Barty, dopo 42 anni c'è un’australiana in finale agli Aus Open
  • 13:38 | Il discorso di Mattarella per il Giorno della Memoria
  • 12:57 | Il 2021 è stato l'anno più antisemita del decennio
Si sta accendendo il mercato del Milan Mohamed Simakan, difensore francese classe 2000, qui a contrasto con Rafinha - Credit: J.E.E/SIPA / IPA / Fotogramma
STRATEGIE ROSSONERE 11 gennaio 2021

Si sta accendendo il mercato del Milan

di Gianluca Cedolin

Secondo La Gazzetta potrebbero arrivare tre giocatori

Mentre sul campo il Milan ha ripreso subito la marcia dopo la prima sconfitta stagionale, battendo il Torino e portandosi a +3 sull’Inter fermata a Roma, inizia a muoversi qualcosa anche in fase di mercato.

Come si legge sulla Gazzetta dello Sport, i rossoneri potrebbero addirittura chiudere tre arrivi in questa sessione invernale: un difensore centrale, un mediano e un attaccante. Sul fronte uscite, invece, ci sono offerte per Conti (chiuso da Calabria e Dalot, piace al Parma) e Duarte (richiesto dalla Turchia).

;

Difensore

Il nome per rinforzare il pacchetto dei centrali difensivi si conosce da tempo: Mohamed Simakan, classe 2000 dello Strasburgo. I rossoneri hanno offerto 17 milioni compresi i bonus, i francesi ne vorrebbero 20, quindi le parti non sono lontane da un accordo. Non preoccupa, in questo senso, l’interessamento del Lipsia, visto che Simakan ha ribadito di volere solo il Milan.

;

Centrocampista

L’assenza di Bennacer e quelle, a turno, di Tonali e Krunic hanno acceso la spia della riserva in mediana, dove serve un altro giocatore per migliorare le rotazioni e concedere riposo ogni tanto a Franck Kessié, la colonna del centrocampo rossonero. I dirigenti rossoneri stanno parlando con il Torino di Soualiho Meité, 26enne francese alla terza stagione in granata. Da non escludere tuttavia la contemporanea partenza di Krunic, che nonostante il buon contributo fin qui sta faticando un po’ ad adattarsi a giocare nei due davanti alla difesa. I rossoneri spingono per il prestito oneroso con diritto di riscatto, ma su Meité ci sono anche altre squadre, come il Napoli.

;

Attaccante

Contro il Torino il Milan ha riabbracciato Ibra, e in sua assenza Leao, pur in maniera atipica, ha garantito gol e giocate da centravanti. Di conseguenza, la questione vice-Ibra non viene considerata prioritaria, ma i rossoneri continuano a seguire Scamacca, attualmente al Genoa ma del Sassuolo. Sul giovane attaccante va registrato anche l’interesse della Juventus, con cui potrebbe scatenarsi un’asta: costa 25 milioni e difficilmente dovrebbe muoversi a gennaio, ma non si sa mai. I rossoneri potrebbero fare un ulteriore sforzo visto l’inaspettato primato in classifica dopo 17 giornate.

I più visti

Leggi tutto su Sport