Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 10 agosto 2020 - Aggiornato alle 04:00
Live
  • 22:16 | Libano: la crisi, dagli anni '70 ad oggi
  • 20:52 | Conte: 'Vogliamo la finale, ma va meritata'
  • 20:23 | Leclerc salva ancora la Ferrari a Silverstone
  • 18:00 | Buon compleanno Melanie Griffith
  • 17:36 | SBK 2020: Rea ha vinto anche SupepoleRace e Gara 2 al Portimao
  • 17:09 | L'ultimo continente rimasto immune al virus
  • 17:01 | Il calendario delle final eight di Champions ed Europa League
  • 16:45 | MotoGP 2020: Brad Binder su KTM ha vinto il GP di Brno
  • 16:35 | La Catalogna ha approvato una mozione contro la monarchia
  • 16:03 | Dybala a Sarri dopo esonero: 'Grazie di tutto mister'
  • 16:02 | Insigne a Callejon: 'Un onore giocare con te'
  • 15:53 | Nel decreto agosto tre idee per il futuro del paese
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 15:15 | Quando rivedremo Meghan Markle
  • 15:00 | È scomparsa a 100 anni Franca Valeri
  • 12:48 | Buon compleanno Dustin Hoffman
  • 12:43 | Frittura di coniglio
  • 12:37 | Polpettone con uova sode
  • 10:07 | Decreto agosto per il rilancio dell'economia
  • 10:00 | Cittadinanza digitale, con Ernesto Belisario
Il Milan arbitro nella lotta scudetto Zlatan Ibrahimovic, 125 gol in Serie A con Juve, Inter e Milan - Credit: Fototricarico / Ipa / Fotogramma
SERIE A 4 luglio 2020

Il Milan arbitro nella lotta scudetto

di Gianluca Cedolin

In tre giorni i rossoneri affrontano Lazio e Juventus

Dopo il pareggio sul campo della Spal, nonostante i 39 tiri, il Milan si prepara ad affrontare in una settimana un trittico di partite difficilissime: Lazio, Juventus e Napoli.

I rossoneri, quindi, settimi e in corsa per un posto in Europa League, saranno un arbitro fondamentale nella lotta allo Scudetto, visto che giocheranno contro le prime due della classifica. Si comincia sabato 4 luglio alle 21.45 all'Olimpico, dove gli uomini di Pioli sfideranno una Lazio priva dei suoi due attaccanti, Immobile e Caicedo, entrambi squalificati per somma di ammonizioni.

 

Pioli, che deve fare a meno di Castillejo infortunato, sembrerebbe tentato, secondo La Gazzetta dello Sport, di mandare in campo Ibrahimovic dal primo minuto, dopo la discreta mezz'ora di Ferrara, quando con la sola presenza dello svedese i rossoneri sono riusciti a segnare due gol. Altrimenti, spazio a Rebic falso nueve, come nelle ultime uscite. Inzaghi dovrebbe schierare Luis Alberto, 14 assist in stagione, dietro a Correa, in una sorta di 3-5-1-1. Rientra Lucas Leiva in panchina.

 

Il 7 luglio invece il Milan aspetta la Juventus, impegnata il 4 nel derby della Mole. I rossoneri, che nell'ultima partita di Coppa Italia hanno fermato la Juve sullo 0-0 nonostante l'uomo in meno (ma i bianconeri hanno passato il turno per la differenza reti), in questa stagione hanno raccolto poco contro la Juventus, come spesso accade negli ultimi anni. Tuttavia la Juve ha sofferto e non poco, sia in campionato (nella partita della sostituzione precoce di CR7), dove solo una magia di Dybala ha regalato la vittoria ai bianconeri, sia in Coppa Italia, dove si sono qualificati di fatto per un rigore al 90esimo nella gara d'andata. Nella strada verso lo Scudetto, Lazio e Juve dovranno fare i conti con la voglia di Ibrahimovic, di Pioli e di tutto il Milan di chiudere in maniera dignitosa un'altra stagione storta.

Leggi tutto su Sport