Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 09:49
Live
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 07:35 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
  • 23:22 | Covid, il contagio all'aperto "non è impossibile"
  • 23:10 | Il nuovo singolo degli Extraliscio? Un sorprendente tango-rock
  • 22:27 | Star di Game of Thrones nel cast di “Aquaman 2”
Il Milan crolla contro una grande Atalanta (0-3) - Credit: LiveMedia/Fabrizio Carabelli / IPA / Fotogramma
SERIE A 23 gennaio 2021

Il Milan crolla contro una grande Atalanta (0-3)

di Gianluca Cedolin

I rossoneri, comunque, sono campioni d’inverno

Una straripante Atalanta ha demolito quella che, classifica alla mano, era stata la miglior squadra del girone d’andata, regalandosi l’ennesima notte magica e incrinando qualche certezza di un Milan fino a qui quasi perfetto.

I rossoneri, alla seconda sconfitta stagionale in campionato, si consolano con il titolo d’inverno, arrivato grazie al pareggio dell’Inter a Udine: se la sconfitta contro la Dea ridimensiona in parte lo status della squadra di Pioli, in pochi potevano prevedere un Milan in testa alla classifica alla fine del girone d’andata. Serve una reazione immediata, nel derby di Coppa Italia e soprattutto domenica contro il Bologna, ma i rossoneri hanno la forza per rimanere nel gruppo di testa.

 

La copertina della serata, comunque, se la prende tutta l’Atalanta. Una partita intensa, giocata benissimo a livello quantitativo e qualitativo, con i duelli vinti quasi in ogni zona del campo e un Ilicic in versione super. Al 26esimo Romero, autore di una grande prova anche in difesa su Ibrahimovic, ha segnato di testa su cross di Gosens, dagli sviluppi di un corner. Al 53esimo Ilicic ha battuto Donnarumma su un rigore da lui stesso guadagnato, e al 77esimo, con il Milan sbilanciato dagli ingressi di Rebic e Mandzukic (subito vicino al gol), Zapata ha trovato il tris. I bergamaschi sono a -7 dal Milan capolista: se giocano tutte le partite a questi livelli e con questo Ilicic, possono tranquillamente lottare per lo scudetto.

I più visti

Leggi tutto su Sport