Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 07:00
Live
  • 00:21 | Bong Joon Ho presidente di Giuria alla Mostra di Venezia
  • 23:36 | Irama e la sorpresa a "C'è Posta per Te"
  • 23:25 | I 20 anni di Wikipedia, ultima "culla" del libero sapere
  • 22:46 | La Lazio demolisce la Roma: 3-0 nel derby
  • 22:18 | Anche per Ricciardi serve un lockdown di 2-3 settimane
  • 22:08 | Covid, Pfizer ridurrà la consegna dei suoi vaccini in Eu
  • 21:45 | MotoGP: come sta andando il recupero di Marc Marquez
  • 21:33 | Crisi di governo, cosa succederà nei prossimi giorni
  • 21:15 | Biden ha creato un nuovo account Twitter per quando sarà presidente
  • 20:45 | MotoGP 2021: le nuove date dei test invernali a Losail (Qatar)
  • 19:01 | Arek Milik vicinissimo all’Olympique Marsiglia
  • 18:55 | Meghan Markle furiosa per il libro della sorellastra
  • 18:00 | Inizia da Parma l'avventura della Nazionale per i Mondiali
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 477 morti
  • 17:24 | L’Italia inizierà a Parma la rincorsa al Mondiale 2022
  • 17:10 | L'arte e lo spettacolo ripartono anche grazie a "Rainbow Free Day"
  • 16:59 | “Friends”, Chris Rock sarebbe dovuto essere uno dei sei
  • 16:57 | LG e Gen.G insieme per sviluppare il mercato degli Esport
  • 16:43 | Morata: ' Con Cristiano Ronaldo ci capiamo al volo'
  • 15:45 | Jordan e la foto con la nuova fidanzata
Il Milan qualificato ai sedicesimi di Europa League - Credit: Jonathan Moscrop / IPA / Fotogramma
OBIETTIVO RAGGIUNTO 3 dicembre 2020

Il Milan qualificato ai sedicesimi di Europa League

di Gianluca Cedolin

Dopo la vittoria in rimonta sul Celtic (4-2). Infortunato Kjaer

Il Milan ha vinto in rimonta contro il Celtic, 4-2, e ha strappato il pass per i sedicesimi di finale con una giornata d’anticipo, grazie alla contemporanea vittoria del Lille sullo Sparta Praga.

I rossoneri sono sicuri del secondo posto: per arrivare primi dovrebbero vincere a Praga e sperare che il Lille non vinca contro il Celtic. Poco male, comunque, visto soprattutto come si era messa la partita: palla persa da Krunic al settimo minuto e 1-0 degli scozzesi; infortunio di Kjaer all’undicesimo (problema muscolare, domani il risultato degli esami); raddoppio di Edouard al quattordicesimo. Un Milan insolitamente molle e distratto, nonostante il rientro di Pioli in panchina.

 

I rossoneri sono stati bravi a superare il brutto momento e ad accorciare le distanze al ventiquattresimo con un bel gol di Calhanoglu su punizione. La rete del turco ha dato la sveglia al Milan, che due minuti dopo ha pareggiato con Castillejo. Nella ripresa Hernandez e compagni, rientrati in controllo della partita, hanno messo la freccia con un gran gol di Hauge: il norvegese ha preso palla sul vertice sinistro dell’area, ha saltato tre difensori in slalom e battuto il portiere con un gran destro nell’angolino. Senza rischiare troppo, i rossoneri sono arrivati all’82esimo, quando Hauge ha messo in porta Brahim Diaz, bravo a superare il portiere con uno scavetto di destro. Primo obiettivo stagionale raggiunto per il Milan, che ora spera di non perdere Kjaer, uno dei suoi leader, per troppo tempo.

I più visti

Leggi tutto su Sport