TimGate
header.weather.state

Oggi 26 maggio 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  milan difesa tanganga nome nuovo
Tanganga il nome nuovo per la difesa del Milan

Japhet Tanganga, classe 1999, cresciuto nel Tottenham- Credit: David Klein / IPA / Fotogramma

CALCIOMERCATO19 gennaio 2022

Tanganga il nome nuovo per la difesa del Milan

di Gianluca Cedolin

Classe 1999 del Tottenham, gioca centrale ma anche terzino

Il Milan si prepara alla sfida contro la Juventus, fondamentale e da non sbagliare dopo la clamorosa sconfitta contro lo Spezia, e nel frattempo sul mercato continua a cercare un difensore centrale per sostituire Simon Kjaer, out fino alla fine della stagione (Romagnoli intanto dovrebbe tornare contro la Juve, e Tomori potrebbe farcela per il derby).

 

>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Oltre ai nomi circolati nell’ultimo periodo, Botman, Bailly, Diallo, Bremer, tutti complicati per un motivo o per l’altro, oggi Sportmediaset cita Japhet Tanganga, classe 1999 del Tottenham, come possibile obiettivo rossonero. Difensore centrale ma anche terzino destro, londinese cresciuto nel vivaio Spurs, ha giocato finora 41 partite in carriera con il Tottenham.

 

Quest’anno non sta trovando troppo spazio (9 presenze in Premier, 18 totali) e con il rientro di Romero e Dier vicino rischierebbe di giocare ancora meno. La trattativa, in ogni caso, rimane complicata. Innanzitutto per la formula: il Tottenham vorrebbe cedere Tanganga, che va in scadenza nel 2025, a titolo definitivo, mentre il Milan vorrebbe prenderlo in prestito, per poi eventualmente investire in estate per l’acquisto definitivo (come fatto con Tomori lo scorso anno).

 

Secondo Sportmediaset, se effettivamente dovessero rientrare presto i titolari, e gli spazi per Tanganga dovessero chiudersi, il Tottenham potrebbe convincersi a cederlo in prestito. In ogni caso, i rossoneri aspetteranno fine gennaio per piazzare il colpo in difesa.