Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 dicembre 2021 - Aggiornato alle 17:15
News
  • 11:14 | Addio Angela: in Germania inizia l'era Olaf
  • 10:54 | "La situazione pandemica in Europa è molto grave"
  • 10:46 | Ema ed Ecdc hanno approvato la vaccinazione eterologa
  • 10:36 | L’Atalanta sfida il Villarreal per gli ottavi
  • 10:24 | Sainz traccia il primo bilancio dopo un anno in Ferrari
  • 10:17 | Il monologo sugli uomini di Federica Pellegrini alle Iene
  • 10:15 | L’Europa e l’obbligo vaccinale
  • 10:01 | L’esonero di Luca Gotti
  • 09:23 | Partite così contro il Real possono far crescere l'Inter
  • 09:00 | Patrick Zaki sarà scarcerato ma non è stato assolto
  • 07:00 | Mattarella alla Scala, il vertice Biden-Putin e le altre notizie in prima pagina
  • 23:58 | Valentino Rossi e Tony Cairoli saranno ricevuti da Mattarella
  • 23:25 | Il Milan è fuori dall’Europa
  • 22:32 | Basket, EuroCup: la Reyer Venezia cede in casa contro il Valencia 67-81
  • 19:35 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 18:30 | Bansky offre 10 milioni di sterline al carcere di Reading
  • 17:09 | Atalanta-Villarreal, Gasperini: 'Un solo obiettivo, vincere'
  • 17:08 | Allegri vara il turnover, poi 'priorità al campionato'
  • 17:00 | Covid, i dati del 7 dicembre: tasso di positività al 2,3%
  • 16:56 | Quattro opere d’eccezione per il Natale d’arte a Milano
Due nomi nuovi per il Milan: Svanberg e Pavoletti Leonardo Pavoletti, 32 anni, attaccante del Cagliari - Credit: LM/Fabrizio Carabelli / IPA / Fotogramma
CALCIOMERCATO 12 gennaio 2021

Due nomi nuovi per il Milan: Svanberg e Pavoletti

di Gianluca Cedolin

Il mediano per giugno, l’attaccante come vice-Ibra

Il mercato del Milan sta entrando nel vivo, con i rossoneri alla ricerca sicuramente di un difensore centrale e di un centrocampista per puntellare la mediana, ma attenti anche sul fronte offensivo per un vice-Ibra.

Ai nomi di Simakan, Meité e Scamacca circolati nei giorni scorsi, se ne sono aggiunti di recente altri due, quelli di Svanberg e di Pavoletti.

 

Il primo, centrocampista classe 1999 del Bologna, svedese, sta disputando un’ottima stagione e sembra pronto per tentare il salto in una squadra maggiormente ambiziosa. I felsinei tuttavia chiedono 15 milioni e non sono molto propensi a cederlo a gennaio, quindi di lui se ne parla principalmente come soluzione per giugno, anche se, come scrive Sky Sport, va registrata la forte concorrenza della Premier League. Per gennaio Meité rimane l’opzione principale.

 

Vista l’alta valutazione di Scamacca, invece, il Milan continua a riflettere se sia necessario comprare una punta centrale di riserva, con Leao che ha sostituito bene Ibrahimovic in termini di gol, giocate e presenza offensiva, ma che rimane un attaccante centrale atipico, bravo a muoversi negli spazi e non spalle alla porta. Un centravanti classico invece sarebbe, oltre a Scamacca (che costa 25 milioni), Leonardo Pavoletti. I rossoneri hanno incontrato gli agenti del giocatore del Cagliari, 32 anni, un gol e due assist quest’anno nella prima stagione dopo il lungo infortunio. In Sardegna si alterna al centro dell’attacco con Simeone, mentre al Milan sarebbe l’attaccante di riserva. I rossoneri valuteranno il recupero di Ibra e decideranno se intervenire in attacco.

I più visti

Leggi tutto su Sport