Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 10:31
News
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 11:09 | Le ultime in vista di Inter-Juventus
  • 10:59 | Il Milan batte 4-2 il Bologna in nove, Pioli: 'Mentalità decisiva'
  • 10:48 | L’Austria valuta restrizioni solo per i non vaccinati
  • 10:31 | La sofferta vittoria del Milan, in 11 contro 9
  • 09:53 | Chi è Otoniel, il re del narcotraffico mondiale, ora in prigione
  • 20:23 | Il Sassuolo batte 3-1 il Venezia e lo stacca in classifica
  • 20:23 | Mourinho: 'Io scontento del club? Bugia'
  • 20:17 | Jannik Sinner va in finale ad Anversa (e rivede Torino)
  • 19:43 | Come e perché ridurre le diseguaglianze sociali
  • 17:01 | Salernitana-Empoli 2-4, inizio choc per Colantuono
  • 17:00 | Covid, i dati del 23 ottobre: tasso di positività allo 0,8%
  • 16:15 | Spalletti: 'La Roma non sarà mai mia nemica'
  • 15:51 | MotoGP 2021, Misano2: Bagnaia centra la pole passando dalla Q1
  • 13:48 | Quanti sono gli italiani ancora senza vaccino anti-Covid
  • 13:33 | "In Italia la pandemia è sotto controllo": le parole di Brusaferro
  • 13:22 | Draghi è contro i muri anti-migranti in Ue
  • 10:50 | I lavoratori senza Green pass sono circa 1 milione
  • 10:41 | Perché aumenta la fame nel mondo
  • 10:40 | Il Milan a Bologna cerca vittoria e primato
Il Milan ancora senza Ibra e Giroud Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud, entrambi acciaccati - Credit: Jonathan Moscrop / IPA / Fotogramma
SERIE A 22 settembre 2021

Il Milan ancora senza Ibra e Giroud

di Gianluca Cedolin

Entrambi gli attaccanti sono out per la sfida al Venezia

Il Milan si prepara alla sfida casalinga contro il Venezia: i rossoneri devono rispondere all’Inter, uscita vittoriosa grazie a un ottimo secondo tempo sul difficile campo della Fiorentina.

 

>>> Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

La squadra di Pioli arriva alla partita ancora da imbattuta in campionato, forte dei 10 punti conquistati in 4 giornate e di un gioco e uno spirito che continuano a crescere.

Tuttavia, non mancano i problemi per il tecnico rossonero, alle prese con diverse assenze, soprattutto in attacco.

 
I due centravanti e leader offensivi, Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud, non sono infatti ancora al meglio, ed entrambi non saranno convocati per la sfida di stasera, 22 settembre alle 20.45. Lo svedese ha ancora fastidio al tendine d’achille, mentre il francese non ha recuperato dalla lombalgia. Tutti e due vengono monitorati giorno per giorno, e potrebbero rientrare in gruppo a breve, ma visto l’ottimo stato di forma di Rebic, nessuno a Milanello vuole forzare i tempi.

 

Contro i lagunari Pioli potrebbe fare anche un leggero turnover: Tomori e Kessié dovrebbero riposare, almeno inizialmente. Con Kjaer out, in difesa tocca alla coppia Romagnoli-Gabbia, mentre i terzini saranno Kalulu e Theo Hernandez (con possibile staffetta con Ballo-Touré). In mezzo giocheranno dall’inizio Tonali e Bennacer, con Leao, Diaz e uno tra Saelemaekers o Florenzi a supporto di Rebic.

I più visti

Leggi tutto su Sport