TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Il Napoli deve accelerare per Raspadori
Il Napoli deve accelerare per Raspadori

Giacomo Raspadori, classe 2001, attaccante del Sassuolo e della Nazionale- Credit: Massimiliano Carnabuci / IPA / Fotogramma

CALCIOMERCATO01 agosto 2022

Il Napoli deve accelerare per Raspadori

di Gianluca Cedolin

Il Sassuolo ha fretta, e c'è anche la Juventus

Giacomo Raspadori è l'obiettivo numero uno per l'attacco del Napoli, perché è giovane, forte, conosce la Serie A e può giocare in tutti i ruoli dello schieramento offensivo di Spalletti (esterno alto, trequartista alle spalle di Osimhen o punta al posto del nigeriano).

 

Scopri l’offerta  TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Per questo il Napoli ha proposto al Sassuolo una cifra tra i 25 e i 30 milioni di euro, o in alternativa l'inserimento di contropartite tecniche come Ounas e Gaetano. Il giocatore gradisce la destinazione, però su di lui si sta inserendo la Juventus, che sta faticando ad arrivare a Morata e cerca un altro attaccante.

 

Di sicuro il Sassuolo non ha necessità di vendere Raspadori, dopo aver incassato quasi 40 milioni per Scamacca. I neroverdi per 30 milioni potrebbero lasciarlo andare, ma vogliono farlo prima dell'inizio del campionato, per concentrarsi poi sull'eventuale ricerca del sostituto. Il Napoli deve quindi finalizzare la proposta, arrivando almeno ai 30 milioni richiesti dal Sassuolo, e  chiudere in fretta l'affare.