Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 24 ottobre 2021 - Aggiornato alle 21:00
News
  • 22:10 | Mondiali ciclismo su pista, Elia Viviani vince l’oro
  • 21:55 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 20:27 | La vittoria di Jannik Sinner ad Anversa: quarto titolo in un anno
  • 20:07 | Roma-Napoli 0-0, i giallorossi frenano la capolista
  • 18:34 | L’Atalanta pareggia con l’Udinese e Gasperini attacca gli arbitri
  • 18:22 | MotoGP 2021, Quartararo incredulo: “Il mio mondiale è un sogno”
  • 17:25 | Verona e Fiorentina a valanga. Poker di Simeone al Bentegodi
  • 17:01 | MotoGP: Fabio Quartararo è campione del mondo
  • 17:00 | Covid, i dati del 24 ottobre: tasso di positività allo 0,9%
  • 16:47 | La denuncia del Papa sui "lager" in Libia
  • 15:48 | L’Austria valuta nuovi lockdown ma solo per i non vaccinati
  • 14:56 | Beffa Atalanta nel finale, Beto regala l'1-1 all'Udinese
  • 14:43 | Basket, Serie A: Napoli piega la Virtus 92-89, primo ko per Bologna
  • 14:12 | Per Ilaria Capua "abbiamo messo la pandemia in un recinto"
  • 14:00 | Iss: i contagi stanno aumentando soprattutto fra i sanitari
  • 11:13 | Chi è Otoniel, il re del narcotraffico mondiale, ora in prigione
  • 11:09 | Le ultime in vista di Inter-Juventus
  • 11:00 | Verstappen in pole position ad Austin
  • 10:59 | Il Milan batte 4-2 il Bologna in nove, Pioli: 'Mentalità decisiva'
  • 10:31 | La sofferta vittoria del Milan, in 11 contro 9
napoli-udinese-primo-classifica - Credit: Fotogramma/IPA
calcio 21 settembre 2021

Napoli da solo in testa, il commento di Spalletti

di Franco Porto

Dopo la vittoria a Udine il tecnico toscano predica cautela

Il Napoli ha schiantato 4-0 l’Udinese in Friuli scappando da solo in testa alla classifica: unica formazione ancora a punteggio pieno.

Due gol nel primo tempo con Osimhen e Rrahmani, due nella ripresa con Koulibaly e Lozano piegano la resistenza bianconera e regalano ai partenopei il quarto successo di fila.

 

Raggiante, a fine partita, il tecnico azzurro Luciano Spalletti: “Il nostro riferimento siamo noi stessi, il passato che ci ricorda chi siamo. Nell’andare a prendere quello che può essere il livello top di classifica ci metterei anche la Fiorentina perché gioca benissimo. Sarà un campionato bellissimo e difficilissimo”.

 

Quando gli nominano la parola “scudetto”, però, glissa: “È talmente lungo il campionato, pieno di insidie... Però è chiaro che la squadra ha qualità tecniche, è competitiva nei cambi. Bisogna vedere quanto nel tempo si resiste a questi livelli. La nostra forza è l'ambiente prima di tutto, siamo assediati dall'amore per questa squadra e si autoalimenta. Noi siamo forti per ora e ci sono squadre fortissime in questa Serie A”.

 

>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Poi coccola Fabian Ruiz: “Fabian vede oltre il primo passaggio, annusa la giocata. Non è velocissimo, ma per quel ruolo è resistente e può diventare un top player”.

 

“Contro il Leicester c'erano stati segnali importanti – conclude Spalletti –. Ora vedo convinzione di avere qualità, poi qualunque calciatore può fare la differenza e determinare un risultato con una giocata. È il massimo abbinare la qualità individuale all'atteggiamento di squadra”.

I più visti

Leggi tutto su Sport