Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 21 gennaio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 00:21 | EuroCup, Top 16: Virtus Bologna inarrestabile, Bourg si arrende 87-99
  • 00:10 | “Moon Knight”, anche Ethan Hawke entra nel cast
  • 00:01 | EuroCup, Top 16: Trento torna a vincere, Lokomotiv Kuban steso 96-84
  • 23:50 | Supercoppa, Pirlo: 'Vincere da allenatore ancor più bello'
  • 23:44 | Supercoppa, Gattuso: 'Nulla da rimproverare ai miei'
  • 23:41 | Supercoppa, Agnelli: 'Dieci anni di fila con un trofeo'
  • 23:18 | Supercoppa, Ronaldo: 'Vittoria che ci dà fiducia'
  • 23:07 | Supercoppa, Ronaldo regala il trofeo alla Juventus
  • 21:42 | BCL: la Dinamo Sassari piega il Galatasaray 81-92 e vola ai playoff
  • 20:28 | Dua Lipa e la notizia che ha scatenato i fan
  • 20:10 | Ernia e i Pinguini Tattici Nucleari cantano "Ferma a guardare"
  • 19:34 | Covid, Miozzo: "Torneremo a respirare a fine primavera"
  • 19:17 | Australian Open, Djokovic dice di essere stato frainteso
  • 18:45 | Joe Biden presidente, i primi provvedimenti in agenda
  • 17:37 | Ufficiale: Ducati parteciperà alla MotoGP fino al 2026
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 524 morti
  • 17:16 | Economia italiana, tornano a crescere le esportazioni
  • 17:00 | Come è cambiato Twitter da quando non c'è più Trump
  • 16:59 | Ci sarà un film dei “Peaky Blinders”
  • 16:57 | Udinese-Atalanta 1-1, a Pereyra risponde Muriel
nazionale-femminile-danimarca-italia - Credit: Figc media
calcio 30 novembre 2020

La Nazionale femminile in Danimarca sognando l’Europeo

di Pierfrancesco Catucci

Sarà importante fare punti e poi battere Israele per ottenere la qualificazione

La Nazionale femminile si prepara alla sfida di martedì 1º dicembre in casa della Danimarca (calcio d’inizio alle 17.15 in diretta su Rai2) per l’ultima gara dell’anno contro la capolista del girone, che grazie al successo ottenuto un mese fa a Empoli contro le Azzurre è già certa della qualificazione alla fase finale del Campionato Europeo.

L’Italia, nonostante la sconfitta per 3-1 nella gara d’andata, in caso di vittoria sulle danesi con tre o più gol di scarto, battendo poi Israele nel match che verrà recuperato nel 2021, può ancora concludere il suo cammino nel Gruppo B al primo posto.

 

Oltre a questa ipotesi, sulla carta molto complicata, per evitare i play off la squadra di Milena Bertolini potrebbe conquistare il pass diretto per l’Europeo – raggiungendo così le già qualificate Inghilterra, Francia, Norvegia, Danimarca, Svezia, Olanda e Germania – come una delle 3 migliori seconde classificate dei gironi eliminatori. In corsa, oltre alle Azzurre, ci sono altre 7 nazionali, e sarà quindi fondamentale cercare di fare punti nella sfida in programma domani al Viborg Stadion.

 

La Ct non vuole fare calcoli e contro la Danimarca chiede alle sue ragazze di scendere in campo per vincere. “Ogni partita ha una storia a sé, vediamo quello che succederà nel corso della gara ma è troppo aleatorio pensare di provare a ottenere il pareggio – commenta –. Loro sono le favorite del girone, sono una squadra forte, lo hanno dimostrato anche contro di noi, ma in quel match non abbiamo giocato tutte le nostre carte. Domani dovremo mettere in mostra le nostre qualità e giocarcela fino alla fine”.

I più visti

Leggi tutto su Sport