Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2021 - Aggiornato alle 19:32
Live
  • 19:01 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 18:47 | La riapertura dell’Antiquarium a Pompei
  • 18:41 | L’offerta faraonica del Psg a Sergio Ramos
  • 18:34 | Coppa Italia, Gasperini: 'Papu Gomez ha dato tanto all'Atalanta'
  • 18:34 | Chi è Arisa e cosa canta al Festival 2021
  • 18:30 | L’Estonia è il primo paese guidato solo da donne
  • 18:30 | Brooklyn Beckham e il tatuaggio d’amore
  • 17:59 | Coppa Italia, Inzaghi: 'Atalanta due volte in una settimana'
  • 17:57 | Coppa Italia, Pirlo: 'Evitiamo brutte figure con la Spal'
  • 17:52 | Voglia di disegnare? Lasciati ispirare dalla playlist di TIMMUSIC!
  • 17:38 | Dzeko-Roma, ecco perché la cessione è molto complicata
  • 17:24 | Lavoro e Covid-19, impatto quattro volte peggiore della crisi del 2009
  • 17:15 | Bassino sul podio anche al gigante di Kronplatz
  • 17:12 | Eugenie di York ha scelto il nome del primogenito?
  • 16:50 | Kate Middleton e il rapporto speciale con la regina
  • 16:37 | JLo e i 20 anni di "Love Don't Cost a Thing": ecco il nuovo video
  • 16:03 | Il racconto per immagini della presidenza Trump, su Flickr
  • 15:58 | Chi è Maurizio Lastrico, carriera e vita privata
  • 15:52 | Chi è Cristiano Caccamo: biografia e film
  • 15:47 | Che cos’è Noovle, il nuovo cloud italiano, innovativo e sostenibile
nazionale-femminile-europeo-se - Credit: Figc media
calcio femminile 2 dicembre 2020

La Nazionale femminile si qualifica all’Europeo se…

di Pierfrancesco Catucci

Per evitare gli spareggi bisognerà battere Israele con il punteggio più largo possibile

Trentacinque giorni dopo la sconfitta di Empoli, la Nazionale femminile ritrova il sorriso e riesce – con personalità e spirito di sacrificio – a fermare la corsa della Danimarca, guadagnando un prezioso punto che le permette di continuare a sperare nella qualificazione diretta all’Europeo del 2022.

Gama e compagne, rispettando le indicazioni della Ct Milena Bertolini, sono scese in campo con grande grinta, aiutandosi a vicenda e bloccando sullo 0-0 le vicecampionesse d’Europa in carica, che avevano vinto tutte le partite del Gruppo B disputate finora.

 

Il pareggio a reti bianche in terra danese ha mantenuto più che mai vive le speranze azzurre di qualificarsi direttamente per i prossimi Europei femminili, senza passare dai temuti spareggi. Ma quanto è ampio il ventaglio di probabilità che le ragazze di Milena Bertolini ottengano il pass per gli Europei del 2022 evitando i playoff?

 

Oltre all’Inghilterra padrona di casa, alla fase finale accederanno le nove Nazionali vincitrici dei rispettivi gironi di qualificazione e le tre migliori seconde classificate; gli ultimi tre posti saranno assegnati tramite spareggi tra le restanti sei seconde classificate dei vari raggruppamenti.

 

Per stabilire se l’Italia sarà tra le tre migliori seconde classificate, il calcolo prevede più opzioni, considerando che alcune sfide – determinanti per stabilire la classifica finale di alcuni gironi – sono state rimandate e che quindi dovranno essere recuperate.

 

Per qualificarsi come una delle tre migliori seconde, le Azzurre dovranno battere Israele nell’ultima gara del girone - che verrà recuperata nei primi mesi del 2021 - cercando di realizzare il maggior numero di gol per avere una miglior differenza reti rispetto alle altre nazionali in corsa.

 

“Sono contenta – ha commentato la Ct a fine gara – perché le ragazze hanno messo in mostra tutte le loro qualità siamo partite con un atteggiamento diverso, rispetto all’andata abbiamo giocato da squadra, tenendo le giuste distanze tra i reparti e aiutandoci per tutti i 90 minuti. Quando ci riusciamo mettiamo in difficoltà tutte le avversarie. È stata una partita importante non solo per il risultato, ma anche per il nostro percorso”.

I più visti

Leggi tutto su Sport