Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 08 marzo 2021 - Aggiornato alle 20:01
Live
  • 19:30 | “Gotti - Il primo padrino”, il film con John Travolta
  • 18:30 | Covid, in Italia superati i 100mila morti
  • 17:47 | PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma
  • 17:39 | "Selfish Love", il nuovo singolo esplosivo di Selena Gomez e Dj Snake
  • 17:19 | Il vero obiettivo di Roger Federer è Wimbledon
  • 17:03 | Bruno Mars & Anderson Paak insieme nel progetto Silk Sonic
  • 16:53 | Il lievito di birra, la video ricetta
  • 16:29 | I Maneskin volano all'Eurovision e poi in tour
  • 15:46 | Nicolas Cage si è sposato per la quinta volta
  • 15:39 | "Anime di vetro": Casale, Nava e Di Michele cantano le donne
  • 15:27 | Harry e Meghan aspettano una femmina
  • 15:20 | Roma, per il dopo Dzeko occhi su Sasa Kalajdzic
  • 15:03 | Nasce “Italiana”, il nuovo portale della Farnesina per la cultura
  • 14:45 | La super-sfida tra Inter e Atalanta
  • 14:40 | La playlist di TIMMUSIC che celebra le grandi donne della musica italiana
  • 14:40 | Ipotesi lockdown per vaccinare più in fretta
  • 14:30 | Mattarella: "I femminicidi sono un fenomeno impressionante"
  • 12:40 | Le donne europee e la trasparenza salariale
  • 12:14 | Paul Newman: film e frasi dell'attore
  • 12:06 | J.K. Rowling: biografia e opere della famosa scrittrice
Pioli: 'Theo e Calhanoglu assenze importanti, ma siamo pronti'
CALCIO 17 gennaio 2021

Pioli: 'Theo e Calhanoglu assenze importanti, ma siamo pronti'

Domani il Milan a Cagliari falcidiato dal Covid

Roma, 17 gen.
(askanews) - 'Quelle di Theo e Calhanoglu sono assenze importanti, ma è questo tipo di stagione. Le criticità ci sono, possono arrivare da un momento all'altro. Per questo abbiamo bisogno di una squadra pronta. Ce l'ho, siamo stati bravi finora. Sono sicuro che le qualità sono importanti e faremo una buona gara'. Così Stefano Pioli alla vigilia del match con il Cagliari che chiude la giornata di serie A da affrontare senza due pedine importanti causa covid. 'Siamo abituati e pronti. Per questo chiedo di essere sempre pronti e dentro la preparazione. Tutti possono essere determinanti. Va affrontata con grande determinazione. Abbiamo sempre trovato nuove energie e di avere una nuova possibilità per dimostrare il nostro valore. E' una stagione particolare per tutti. Un mese fa avevo quasi tutti, poi giocando spesso può succedere. Noi abbiamo dimostrato di essere compatti e vogliosi. Il club mi ha messo a disposizione un organico competitivo. Siamo pronti'. Soddisfazione per il ritorno di Ibrahimovic: 'Importantissimo, tutti sappiamo il suo spessore e cosa ci può dare. Siamo felici. Ha bisogno di ritrovare il ritmo partita, è pronto'. Un percorso del genere era difficile da ipotizzare un anno fa: 'Ho avuto sempre tanta fiducia nei miei giocatori. Il gennaio 2020 è stato molto importante per il mercato e gli innesti inseriti, ci hanno dato un apporto importante e siamo cresciuti tantissimo. Aspettarsi una crescita del genere non era facile, ma abbiamo lavorato con cura e costanza. Siamo consapevoli che abbiamo ancora ampi margini di miglioramento. Adesso che siamo saliti su questo treno vogliamo rimanerci a lungo'. Sul Milan possibile campione d'inverno dice: 'Ci sentiamo di aver fatto e di star facendo un buon lavoro. Ma dobbiamo continuare. Anche se arrivasse il titolo d'inverno conta davvero poco. Dobbiamo pensare solo alla partita di domani, sarà difficile. Dobbiamo affrontarla come la più importante del campionato'. Sulla società attiva sul mercato e sulla coesione infine dice: 'Penso che sia vero. Siamo coesi. Noi lo sentiamo quotidianamente. La società ci tutela, protegge e stimola. È sempre pronta a cogliere possibilità per rinforzare un organico comunque già competitivo. Però vista la stagione se riusciamo a migliorarci ancora sarà bene'.
I più visti

Leggi tutto su Sport