• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 23 gennaio 2022 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 23:59 | Il Napoli ha scelto il suo prossimo terzino sinistro: Mathias Olivera
  • 20:39 | Dzeko regala il successo all'Inter al 90': 2-1 al Venezia
  • 20:23 | Economia, crisi da Covid: il nuovo decreto sostegni
  • 19:12 | Basket, Serie A: rinviata anche Treviso-Milano causa Covid
  • 19:08 | Il Van Gogh Museum diventa un beauty center
  • 19:01 | È morto Gianni Di Marzio. Scoprì Maradona e CR7
  • 18:55 | Balotelli potrebbe tornare in Nazionale per i playoff
  • 18:07 | Goggia show a Cortina, vince ancora in Coppa del Mondo
  • 18:03 | MotoGP 2022: KTM presenterà online la nuova moto
  • 17:57 | Fiorentina a Cagliari, non convocato Vlahovic
  • 17:50 | Covid, i dati del 22 gennaio: tasso di positività al 16,4%
  • 17:11 | Covid, Fiorentina partita in ritardo per Cagliari
  • 17:04 | Genoa-Udinese 0-0, parte con un pari l'avventura Blessin
  • 16:45 | Nel Venezia nessun positivo: con l'Inter si gioca regolarmente
  • 16:43 | Giampaolo: 'Torno in un ambiente familiare'
  • 16:33 | Mourinho: 'Mercato finisce tra 10 giorni ma non mi aspetto nulla.
  • 13:40 | Australian Open, anche Sinner si qualifica agli ottavi
  • 11:58 | Cosa sappiamo sulla peste suina in Liguria e Piemonte
  • 11:36 | L'Irlanda ha eliminato quasi tutte le restrizioni
  • 11:19 | La curva dei contagi comincia a stabilizzarsi
pique-riduce-stipendio-barcellona - Credit: Fotogramma/IPA
calcio 15 agosto 2021

Piqué si riduce lo stipendio per amore del Barcellona

di Franco Porto

Ora il club di Laporta tratta con Busquets e Jordi Alba

Se è arrivato addirittura a sacrificare Messi sull’altare dei conti, è evidente che la situazione economica del Barcellona è drammatica.

Il mancato rinnovo della Pulce ha dato ossigeno alle casse blaugrana, ma non è completamente sufficiente per poter mettere insieme una rosa in grado di competere ad alto livello anche il prossimo anno.

 

Un altro passo avanti è stato possibile grazie anche a Gerard Piqué. Il Barcellona ha potuto tesserare Memphis Depay, Eric Garcia e Rey Manaj grazie all’accordo raggiunto con il difensore centrale spagnolo che ha accettato di ridurre significativamente il suo stipendio. A comunicarlo è stata la stessa società catalana attraverso i propri canali ufficiali, spiegando come il club sta continuando a lavorare con Sergio Busquets e Jordi Alba, altre due colonne portanti della formazione blaugrana, per arrivare a un adeguamento salariale a causa della situazione economica che sta vivendo il club.

 

“FC Barcelona è in grado di tesserare Memphis Depay, Eric Garcia e Rey Manaj nella Liga de Futbol Profesional spagnola – si legge nel comunicato della società di Laporta – Ciò è stato possibile grazie a un accordo con Gerard Piqué, che prevede una sostanziale riduzione dello stipendio. Ciò significa che tutti i giocatori della prima squadra saranno a disposizione di Ronald Koeman per la prima partita della Liga in programma domenica 15 contro la Real Sociedad. Il club sta inoltre continuando a lavorare con due degli altri capitani, Sergio Busquets e Jordi Alba, per adeguare i loro stipendi alla situazione attuale del club. Entrambi i giocatori sono totalmente disposti a collaborare".

 

>>> Scopri l’offerta TIMVISION con DAZN, la SERIE A TIM e INFINITY+ con la UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 

Oltre alle riduzioni salariali, i blaugrana sono stati anche costretti a cedere diversi elementi della prima squadra: “Quest’estate, l'FC Barcelona ha effettuato una serie di cessioni e prestiti per quanto riguarda la sua prima squadra che hanno permesso di tesserare tutti i giocatori per l'inizio della stagione 2021/22 – prosegue il comunicato – Jean-Clair Todibo è stato ceduto per 8 milioni di euro al Nizza, Junior Firpo è andato al Leeds United per 15 milioni, Trincao è stato ceduto in prestito al Wolverhampton Wanderers per 6 milioni, Carles Aleñá è stato ceduto al Getafe per 5 milioni e Konrad De la Fuente è partito per l’Olympique Marsiglia in cambio di 3,5 milioni. Inoltre, il contratto di Matheus Fernandes è stato rescisso”.

I più visti

Leggi tutto su Sport