Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 18 aprile 2021 - Aggiornato alle 21:00
Live
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 20:10 | Cosa prevede il pass per lo spostamento fra regioni
  • 18:53 | Mille emozioni a Imola: vince Verstappen
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 251 morti
  • 18:11 | UEFA contro la Superlega: chi aderisce escluso da tutto
  • 17:50 | Stefanos Tsitsipas è il nuovo Principe di Monte Carlo
  • 17:14 | I ristoranti aperti recupererebbero solo il 15% dei ricavi
  • 16:57 | Il cronoprogramma delle riaperture
  • 15:47 | MotoGP, Portogallo: la vittoria di Quartararo su Bagnaia e Mir
  • 15:08 | La frase della regina Elisabetta sull’amore
  • 14:51 | All’asta un capolavoro di Palma il Vecchio
  • 14:38 | Basket, Serie A: la Dinamo Sassari sbanca agevolmente Brescia 82-94
  • 14:37 | Il Milan torna a vincere a San Siro
  • 14:28 | Jennifer Aniston e la maternità
  • 13:18 | Riaperture: che cosa succede in Italia dal 26 aprile
  • 11:15 | Bob Dylan compirà 80 anni, bio e canzoni del cantautore
  • 11:05 | Il pazzo 4-3 tra Cagliari e Parma
  • 11:00 | Ricette regionali: la Toscana e gli gnudi di ricotta e spinaci
  • 10:15 | Bruno Mars età, vita privata e curiosità
  • 10:00 | Maiale alle nespole, vi assicuriamo che è buonissimo!
PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma Gianluigi Donnarumma - Credit: LiveMedia/Ettore Griffoni / Fotogramma
CALCIO 8 marzo 2021

PSG, sul taccuino di Leonardo c’è Donnarumma

di Giovanni Teolis

Il club transalpino prova a inserirsi nella trattativa di rinnovo tra il portiere e il MIlan

Paris Saint Germain scatenato.

Non c’è giorno che la società parigina non guadagni le prime pagine dei giornali - in patria e all’estero - per le operazioni di mercato che avrebbe intenzione di realizzare da qui ai prossimi mesi. Obiettivo: costruire una squadra che possa dominare in Europa nei prossimi anni. In attesa di capire la reale volontà di Lionel Messi, ora tra le priorità del Psg ci sarebbe anche quella di blindare la propria porta con un forte portiere.


Keylor Navas, l’estremo difensore titolare dei transalpini, ha il contratto in scadenza nel 2023, ma il direttore sportivo dei parigini, Leonardo, si starebbe muovendo con convinzione per trovare da subito il sostituto del costaricano. Secondo la stampa francese a ingolosire Leonardo ci sarebbe soprattutto la possibilità di investire su un parametro zero del calibro di Gianluigi Donnarumma. Il portiere italiano impegnato in una lunga trattativa con il MIlan è ancora lontano dal rinnovare e il PSG vuole rilanciare per convincerlo a trasferirsi nella capitale francese.


Donnarumma non è l’unico nome, ma è quello che per giovane età e doti tecniche ovviamente piace di più alla dirigenza. Rappresenterebbe a tutti gli effetti una sicura garanzia per i prossimi anni. Gli altri nomi nella lista di Leonardo sono quelli di Hugo Lloris del Tottenham (troverebbe in panchina il suo ex tecnico Mauricio Pochettino), David De Gea del Manchester United (altro svincolato) e Jan Oblak dell’Atletico Madrid. Donnarumma comunque è la prima scelta, tutti gli altri vengono dopo.

I più visti

Leggi tutto su Sport