Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 20:00
Live
  • 21:09 | Covid, variante Delta: il caldo potrebbe frenarla
  • 19:12 | MotoGP, le pagelle del GP di Germania 2021 al Sachsenring
  • 17:49 | L'Italia batte il Galles 1 a 0, super gol di Pessina
  • 17:46 | La playlist dei tormentoni dell'estate 2021 (per allenarsi)
  • 17:44 | Tutta Italia in zona bianca tranne la Valle d'Aosta
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:00 | Covid, i dati del 20 giugno in Italia
  • 16:24 | MotoGP 2021, Marc Marquez risorge e torna a vincere al Sachsenring
  • 16:21 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 16:12 | Il Milan ripensa a Zaccagni per la trequarti
  • 16:09 | Calcio e innovazione: il futuro (prossimo) è in streaming
  • 15:57 | “Doctor Foster”, la miniserie da non perdere su TIMVISION
  • 15:50 | Tutto su "Celebrity Hunted 2", in onda su Amazon Prime Video
  • 13:38 | La probabile formazione dell’Italia contro il Galles
  • 13:33 | Le repliche della regina a ogni nuova provocazione
  • 13:18 | Laura Pausini ha vinto il Nastro D'Argento 2021
  • 12:57 | Taylor Swift reincide il disco "Red" e confessa: "Ho il cuore spezzato"
  • 12:45 | Per un momento speciale...una musica speciale: 10 consigli per una playlist da sogno
  • 12:30 | Rihanna oggi, che fine ha fatto la popstar
  • 12:30 | Marsala vino: ricette con il famoso vino di Sicilia
La tripletta di Marcus Rashford al Lipsia Marcus Rashford, 23 anni, attaccante del Manchester United e dell'Inghilterra - Credit: Andrew Yates / IPA / Fotogramma
CHAMPIONS LEAGUE 29 ottobre 2020

La tripletta di Marcus Rashford al Lipsia

di Gianluca Cedolin

Entrando dalla panchina, come fece una volta Solskjaer

Negli ultimi tempi si era parlato molto di Marcus Rasfhord per le sue bellissime iniziative fuori dal campo, ma oltre a essere un giovane molto coinvolto e attivo nel sociale, il 23enne inglese è anche un gran calciatore, che ha già accumulato oltre 200 presenze e oltre 70 gol con la maglia del Manchester United.

Nell’ultima partita di Champions League ce l’ha ricordato entrando dalla panchina e segnando una tripletta al Lipsia in pochi minuti, diventando il quinto calciatore nella storia della competizione a segnare 3 gol pur non essendo partito titolare. Prima di lui, un altro giocatore del Manchester United ci era riuscito: il suo attuale allenatore, Ole-Gunnar Solskjaer.

 

 

Con i suoi tre gol, l’attaccante ha contribuito al 5-0 dello United sulla squadra tedesca, che ha proiettato i Red Devils in testa al complicato gruppo H: proprio Rashford era stato decisivo anche nella sfida d’esordio, segnando nei minuti finali il gol vittoria sul campo del Paris Saint-Germain, finalista della scorsa edizione. Un inizio di Champions fantastico per Rashford e per il Manchester, a punteggio pieno dopo le prime due sfide. Dal primo al terzo gol del 10 dello United sono passati solo 18 minuti, mentre con i soli 27 minuti totali spesi in campo è diventato il giocatore che ci ha messo meno tempo nella storia della Champions League a segnare una tripletta dalla panchina.

I più visti

Leggi tutto su Sport