Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 30 luglio 2021 - Aggiornato alle 06:00
Live
  • 21:44 | Basket, ecco il programma della Supercoppa italiana 2021
  • 19:48 | Covid, anche per l'Italia è iniziata la quarta ondata
  • 18:15 | Covid, i dati del 29 luglio: più di 6mila positivi in 24 ore
  • 17:59 | Economia, così cresce la fiducia del paese
  • 17:29 | Basket, Olimpiadi: l’Italia si qualifica ai quarti se...
  • 12:30 | Così Reddito di cittadinanza e di emergenza contrastano la povertà da Covid
  • 11:40 | La quarta ondata di Covid in Germania
  • 10:53 | Per Mattarella la vaccinazione è "un dovere civico e morale"
  • 10:34 | Roma, affare Shomurodov ormai in chiusura
  • 10:00 | In Francia andranno in Dad solo gli studenti non vaccinati
  • 09:35 | Volano i canottieri azzurri: un oro e un bronzo
  • 09:23 | Paltrinieri più forte di tutto: è argento negli 800 stile
  • 08:15 | L’Italvolley femminile passeggia sull’Argentina
  • 01:00 | Il monito di Mattarella sui vaccini e le altre notizie sulle prime pagine
  • 23:46 | Perché è importante il pre-vertice sui sistemi alimentari di Roma
  • 21:10 | MotoGP 2021, a Misano ci sarà il pubblico (solo col Green Pass)
  • 16:50 | L’Italvolley maschile ritrova il successo: Giappone ko
  • 16:40 | Pnrr, Franco: al Sud stimiamo andranno oltre 80 mld (oltre 40%)
  • 15:14 | Quarta medaglia per la scherma: Italia d'argento nella sciabola a squadre
  • 13:35 | Basket, Olimpiadi: l’Italia lotta ma perde 83-86 con l’Australia
Rino Gattuso non allenerà il Tottenham: determinanti i tifosi La rissa tra Rino Gattuso e Joe Jordan nel 2011 - Credit: Richard Pelham/NISyndication / IPA / Fotogramma
CALCIO 18 giugno 2021

Rino Gattuso non allenerà il Tottenham: determinanti i tifosi

di Giovanni Teolis

Vecchie ruggini e alcuni commenti passati hanno inciso sulla scelta del club

Non sarà Rino Gattuso il prossimo allenatore del Tottenham.

La notizia arriva direttamente dall’Inghilterra. La squadra londinese infatti ha fatto sapere di avere interrotto i colloqui preliminari con l’ex tecnico di Milan e Napoli e di essere ancora alla ricerca del suo prossimo allenatore.


Gattuso, di nuovo libero dopo il divorzio dalla Fiorentina, sembrava davvero a un passo dalla firma con il Tottenham. Secondo alcuni, però, a frenare l’operazione sarebbe stata la protesta dei tifosi degli Spurs alla notizia dell'imminente accordo. Sui social, specie su Twitter, per tutta la giornata di giovedì, quando ha cominciato a circolare la notizia di un accordo molto vicino, ha spopolato l’hashtag #NoToGattuso. 


Sull’ostilità del tifo Tottenham per Gattuso ha pesato molto sicuramente la rissa che lo ha visto protagonista, in una gara di Champions League quando ancora giocava nel Milan, con Joe Jordan, allora allenatore in seconda del Tottenham. La testata e la mano sul collo di Jordan costarono a Gattuso ben cinque giornate di squalifica e ovviamente l’antipatia dei tifosi inglesi.


La rivista The Athletic, nel ricostruire il dietrofront del club, ha però voluto anche sottolineare come ad accompagnare i messaggi contrari dei tifosi del Tottenham con l’hashtag #NoToGattuso ci fosseo anche alcuni vecchi commenti inopportuni fatti da  Gattuso “sul ruolo delle donne nel calcio, il matrimonio omosessuale e il razzismo”. Un’ostilità così radicata è sembrata inopportuna al club londinese che ha quindi deciso di interrompere la trattativa.

I più visti

Leggi tutto su Sport