Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 23:00
Live
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: la Virtus stende Treviso 92-71 in gara 1
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
E ora Maurizio Sarri dove andrà? Tre possibili squadre Maurizio Sarri - Credit: Nicolò Campo / IPA / Fotogramma
CALCIO 5 maggio 2021

E ora Maurizio Sarri dove andrà? Tre possibili squadre

di Giovanni Teolis

Era il candidato numero uno per la panchina della Roma, poi Mourinho ha cambiato tutto

L’arrivo di Josè Mourinho è stato un ciclone non solo per la Roma, ma per tutto il calcio italiano.

Lo Special One ha travolto tutto. Anche il futuro prossimo di Maurizio Sarri. Da giorni l’ex tecnico di Juve e Napoli era indicato come il sicuro sostituto del partente Paulo Fonseca sulla panchina giallorossa. Poi la famiglia Friedkin ha voluto sparigliare e con l’intercessione anche del direttore sportivo portoghese Tiago Pinto hanno piazzato il colpo a sorpresa. E ora Sarri?


Ormai non si tratta di sapere se Sarri tornerà, ma solo dove allenerà. Troppa la voglia, dopo un anno fermo, di tornare ad allenare. Al momento sembra piuttosto improbabile che ci possa essere un bis sotto il Vesuvio: Aurelio De Laurentiis, il presidente del Napoli, sembra avere già scelto da tempo Luciano Spalletti, sebbene nell’ultimo periodo abbia rivalutato molto il lavoro e il piglio di Rino Gattuso. Tanto deciderà la qualificazione in Champions League degli azzurri. E proprio la Champions League potrebbe essere il fattore che potrebbe aprire a sorpresa le porte di Milanello a Sarri: in caso di mancato accesso alla massima competizione europea, si dice che il MIlan sia pronto a decidere di interrompere il rapporto con Stefano Pioli e puntare dritto proprio su Maurizio Sarri.


Non da escludere per Maurizio Sarri anche l’opzione londinese: Arsenal e Tottenham sono alla ricerca di un allenatore per iniziare un nuovo ciclo. La scoppiettante filosofia di gioco di Sarri, ma soprattutto l’aver già avuto un’esperienza sulle sponde del Tamigi (un’Europa League con il Chelsea) lo fanno essere uno dei nomi in cima alla lista di entrambi i club. I prossimi giorni saranno sicuramente caldi per il tecnico toscano...

 

I più visti

Leggi tutto su Sport