Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 giugno 2021 - Aggiornato alle 07:32
Live
  • 07:08 | Facebook Messenger: in arrivo tre novità, ma non tutte subito
  • 06:12 | SBK 2021, le pagelle del GP dell’Emilia Romagna a Misano
  • 06:00 | Il G7, la variante indiana e le altre notizie sulle prime pagine
  • 00:01 | Basket, si avvicina il preolimpico e Sacchetti ritrova Melli
  • 23:28 | Djokovic vince il Roland Garros e ora “vede” Federer e Nadal
  • 20:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 19:01 | Google collegherà con un cavo sottomarino Usa e Sud America
  • 18:48 | Vaccini: a che punto siamo in Europa
  • 18:15 | Biden e Draghi, piena sintonia all’incontro al G7
  • 17:30 | Covid, i dati del 13 giugno in Italia
  • 17:16 | L’Inghilterra ha sconfitto la Croazia all’esordio (1-0)
  • 17:11 | In arrivo un prequel (animato) de I”Il Signore degli Anelli”
  • 16:03 | 5 cose che non possono mancare se amate lo stile country
  • 15:52 | Covid, il Regno Unito potrebbe rinviare le riaperture
  • 15:49 | Le parole di Speranza sul vaccino AstraZeneca
  • 15:35 | SBK 2021, Misano: Razgatlioglu ha vinto Gara 2 su Rinaldi e Rea
  • 15:30 | Il Milan punta Junior Firpo come vice Theo Hernandez
  • 15:13 | Niente pellegrinaggio alla Mecca per gli stranieri
  • 15:00 | Cicloturismo, la nuova tendenza del 2021
  • 13:05 | SBK 2021, Misano: Rinaldi conquista anche la Superpole Race
Tutti i nomi della possibile nuova Roma di Mourinho Isco del Real Madrid - Credit: Pressinphoto / IPA / Fotogramma
CALCIO 7 maggio 2021

Tutti i nomi della possibile nuova Roma di Mourinho

di Giovanni Teolis

Se Dzeko potrebbe restare, è probabile invece l’addio di Mkhitaryan

Come sarà la Roma della prossima stagione è la domanda che in tanti, non solo tifosi giallorossi, si fanno da quanto è stato annunciato José Mourinho come prossimo allenatore.

In tanti si aspettano infatti un deciso restyling della squadra sfruttando anche il grande appeal del tecnico portoghese. E in questa prima fase i nomi di possibili operazioni di mercato non mancano affatto.


I due nomi più caldi in queste ore sembrano essere quelli del portiere David De Gea, in uscita dal Manchester United e quello di Isco, centrocampista offensivo del Real Madrid con il contratto in scadenza nella prossima stagione. Per quel che concerne il ruolo di portiere sono da tenere in considerazione anche le piste che portano a Rui Patricio (Wolves) o José Sà (Olympiakos), giocatori che hanno lo stesso procuratore di Mourinho, Jorge Mendes. 


Sulla lista di Mourinho e quindi della società giallorossa ci sarebbero anche il difensore del Tottenham Eric Dier e i centrocampisti dello United Nemanja Matić e Juan Mata. Altri possibili idee potrebbero essere il centrocampista Nélson Semedo del Wolverhampton e i difensori del Lipsia Marcel Sabitzer e del Tottenham Pierre-Emile Højbjerg.


L’arrivo di Mourinho potrebbe portare come conseguenza anche la possibilità di concedere una nuova opportunità a due giocatori mandati in prestito la scorsa stagione: Kluivert e Under, calciatori giovani che per qualità tecniche e tattiche potrebbero ben sposarsi con il nuovo progetto tecnico.


Per quanto riguarda le conferme, invece, sembra molto probabile la permanenza anche il prossimo anno di Edin Dzeko e la partenza di Henrikh Mkhitaryan che, non solo non ha ancora risposto alla proposta di rinnovo presentatagli dalla società giallorossa, ma che in passato ha avuto problemi relazionali con lo stesso Mourinho.

I più visti

Leggi tutto su Sport