TimGate
header.weather.state

Oggi 12 agosto 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  Sarri: 'Il rimpianto? Non aver allenato CR7 giovane'
Sarri: 'Il rimpianto? Non aver allenato CR7 giovane'

CALCIO04 agosto 2022

Sarri: 'Il rimpianto? Non aver allenato CR7 giovane'

Intervista al Corriere dello sport: 'Sensazioni positive'

Roma, 4 ago. (askanews) - 'Alla Lazio sto bene, l'ambiente mi piace e ho la possibilità di esprimermi e di divertirmi. In questa stagione voglio una squadra vera. E dai primi allenamenti sto ricevendo sensazioni positive'. Parola di Maurizio Sarri che si è espresso in una lunga intervista al Corriere dello Sport. 'Il mio obiettivo - continua - è il piacere, il divertimento, e la Lazio può darmeli. Come ho detto, lavoro per creare una squadra vera: 25 giocatori che pensano allo stesso modo. Cosa ci manca per vincere? L'equilibrio, che è proprio delle grandi squadre. Sia quello mentale che quello tattico. Abbiamo dimostrato che in una partita secca possiamo battere chiunque, ma spesso poi manchiamo e perdiamo le partite. Bisognerà migliorare in questo. E sono convinto che quella che sta per cominciare sarà una stagione folle: mi aspetto risultati imprevedibili. Vedo comunque l'Inter favorita, ma il mercato migliore lo ha fatto la Roma'.